«TRANSISTER - Transister» la recensione di Rockol

Transister - TRANSISTER - la recensione

Recensione del 26 ago 1998

La recensione

Flirtano con l’elettronica e un rock sonico e pulito, i losangelini Transister, non disdegnando l’utilizzo di ritornelli corali e orchestrali che tanto rimandano alla lezione - sempre attuale - dei Beatles ("Then I walked away"). Un disco quasi underground nella ‘mise’ ma dalle istanze e aspettative decisamente overground, caratterizzato e valorizzato oltremodo dalla splendida voce di Keely Hawkes, splendida bambolina virtuale con evocazioni da pop-rockstar. Musica piacevole, mette in atto, sia pure con accelerazioni e suadenze più accentuate, la lezione dei Mono di "Formica blues", anche se qui sono minori i riferimenti colti che vengono invece accantonati per fare spazio a una musica meno cinematografica ma più squisitamente pop. "Transister" è il nome di un album e di un gruppo moderno, che produce senza mistificazioni della ottima musica d’ascolto influenzata dallo state of the art datato 1998. Bello ascoltarli, bello sarebbe vederli dal vivo, per capire se la magia della musica è legata all’incedere intrigante del cd o può essere evocata anche in una sala buia stipata di persone. Complimenti per il gusto musicale e per il minimalismo sempre presente ma mai ostentato come punto di riferimento; l’approccio è quello giusto e la dice lunga su quello che solo, oggi, si può considerare veramente ‘pop contemporaneo’.

Track list:

  • Look who’s perfect now
  • Weather boy
  • I saw red
  • Dizzy moon
  • Then I walked away
  • Head
  • What you are
  • Stars collide
  • Day #1
  • Falling off the world
  • Flow
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.