«CHANCES - Aftersalsa» la recensione di Rockol

Aftersalsa: leggi qui la recensione di "Chances"

La band brianzola fa il suo esordio con un EP di quattro pezzi all'insegna di un sound synth wave molto delicato e raffinato.

Recensione del 02 feb 2017 a cura di Marco Jeannin

La recensione

“Chances” è l’inizio degli Aftersalsa, band synth wave che prende tanto dai Depeche Mode quanto dall’elettronica più contemporanea, mixando il tutto con un certo gusto per la modellazione di texture d’atmosfera, dark, algide ma avvolgenti allo stesso tempo. Nati nel 2015 in Brianza come un DIY project di Simone Manzotti (synth/produzione) e Matteo Zappa (voce/ basso), gli Aftersalsa hanno preso definitivamente forma con l’ingresso di Nicolo` Posenato (synth) e Dario Azzollini (chitarra). La band al completo è quindi entrata in studio per dare vita ai quattro pezzi di “Chances”, prodotti poi da Giacomo Zambelloni, registrati e mixati presso l’Everybody On The Shore Studio di Sesto San Giovanni (MI) durante giugno e luglio 2016 e masterizzati da Maurizio Giannotti presso il Newmastering Studio di Milano. Dentro cosa ci troviamo?

Amici che vanno a cercare fortuna in posti lontani, la solitudine, l’ansia di non riuscire ad essere all’altezza nelle situazioni di tutti i giorni. La citta` di Milano, di notte, con i suoi grattacieli e le sue luci bianche che inseguono tutti e tutto. Non si può scappare, non si può andare via, qualcuno deve restare, qualcuno deve provarci…”.

Un lavoro conciso, interessante sia dal punto di vista sonoro che da quello compositivo, costruito seguendo una traccia precisa, un asse portante evidentemente sintetico, beat ben calibrati su cui poi gli Aftersalsa sono partiti per elaborare la melodia. In questo senso, consiglio la titletrack, il vero singolo del disco, e “Haldol”, due pezzi che rappresentano significativamente quello che gli Aftersalsa sanno e potranno fare.

TRACKLIST

01. White collar
02. Chances
03. Haldol
04. I wanna
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.