«BEAUTIFUL BROKEN - Heart» la recensione di Rockol

Heart - BEAUTIFUL BROKEN - la recensione

Recensione del 09 lug 2016

La recensione

Dal 1973 ad oggi gli Heart hanno scritto pagine importanti del rock americano, ma a quanto pare non hanno alcuna intenzione di fermarsi: quattro anni dopo "Fanatic", la band pubblica un nuovo album in studio, il sedicesimo. Il disco si intitola "Beautiful broken", è il primo a raggiungere il mercato dopo l'entrata del gruppo delle sorelle Wilson nella Rock and Roll Hall of Fame e contiene un totale di 10 canzoni.







"Beautiful broken" vede gli Heart volgere uno sguardo al passato e uno al presente: l'album include sia nuove canzoni che nuove versioni di brani contenuti all'interno dei loro primissimi album. Ad ascoltare il disco, però, non si percepisce questa differenza tra passato e presente: ed è una cosa positiva, perché dimostra che gli Heart sono sempre gli stessi. Il sound è quello al quale Ann e Nancy Wilson hanno abituato il loro pubblico: un mix di sonorità aspre e rock'n'roll (ospite d'eccezione è James Hetfield dei Metallica, che canta la title track "Beautiful broken") e altre più folk, country (mandolini, violini, lap steel guitar).
Dal passato provengono "City's burning", "Down on me" e "Sweet darlin", canzoni che gli Heart hanno sempre eseguito dal vivo spesso con arrangiamenti diversi rispetto agli originali: le nuove versioni fotografano una volta per tutte il modo in cui suonano oggi queste canzoni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.