«HAVE A NICE DAY - Roxette» la recensione di Rockol

Roxette - HAVE A NICE DAY - la recensione

Recensione del 31 mar 1999

La recensione

La macchina da bambini (uno a testa) si riconverte in macchina da soldi e riparte quasi esattamente da dove l’avevamo lasciata, nel 1995. Riparte, ma non va in nessun posto. Non che ci aspettassimo molto da Per Gessle e da Marie Fredriksson (un po’ invecchiata, ma la voce è a posto). Però qualche anno fa ci avevano fatto sperare in un pop non solo di presa commerciale immediata, ma anche nella effettiva eredità degli Abba. Invece il biondo Per fa spallucce e rimescola i soliti due-tre ingredienti che hanno permesso ai Roxette di esportare in tutto il mondo i loro snack da alta classifica. E’ quasi sorprendente come al gruppo venga facile "Wish I could fly", cui potrebbero seguire, come singoli, "Anyone" o "I was so lucky" (c’è l’imbarazzo della scelta). Ma una volta raggiunto il numero 7 o il numero 3, cosa rimane? Chi è solito grattare un po’ sotto la superficie mentre ascolta la musica - anche il pop che non ha altre ambizioni che i lingotti d’oro - non troverà niente, niente, niente. Violini a profusione e tastiere che a volte si tuffano scientemente negli anni ’70, tra Moroder e i Ricchi e Poveri d’antan. Marie contribuisce con un solo brano, la vagamente beatlesiana (versante McCartney) "Waiting for the rain". Il suo biondo compare confeziona gli altri 13 brani con matematica commistione di zucchero, ritornelli e ponti. Come detto in apertura, c’è stato invece un momento in cui ("Crash! Boom! Bang!") era parso che i due fossero in grado di mettere un po’ di anima nel loro mestiere. Ora si rivelano per quello che sono: una fabbrica di euro-pop. Fabbrica in attivo, e che attivo. Ma non una "premiata" fabbrica.

Tracklist:

Crush on you
Wish I could fly
You can't put your arms around what's already gone
Waiting for the rain
Anyone
It will take a long long time
7Twenty7
I was so lucky
Stars
Salvation
Pay the price
Cooper
Staring at the ground
Beautiful things
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.