«SINCERE - Mj Cole» la recensione di Rockol

Mj Cole - SINCERE - la recensione

Recensione del 07 lug 2001

La recensione

Un disco-sollievo per gli appassionati di R&B e dintorni. Avete presente gli Artful Dodger? Bene, qui siamo in presenza di un caso simile. Anche MJ Cole è un ex-frequentatore di rave, non-nero, non-americano. Anche lui ha remixato qualunque cosa, prima di mettersi a produrre musica propria. Anche lui ha (più che in testa) nel sangue queste note e questi ritmi nervosi e sincopati, al limite estremo del reggae da un lato, del drum ‘n’ bass dall'altro. Quello di "Sincere" è una sorta di filo sonoro distorto, piegato, stravolto dai campionamenti, e all'opposto reso umano da chitarre acustiche, corni, pianoforti: una foresta digitale multistrato, da affrontare buttandocisi a capofitto, senza esitazioni e senza pregiudizi. Ché quello che potrebbe sembrare l'album più noioso del mondo è in realtà un film fatto di suoni avvolgenti, ipnotici, ossessivi, una fusione di dolcezza e ritmi martellanti. Scaldato dalla voce di Elisabeth Troy (umana anche lei, troppo umana) in ballate come "I see" oppure nel brano che dà il titolo all'album; impreziosito dalla formazione (anche) classica di MJ Cole in "Crazy love". Detto ciò, se siete fan del rock non comprate "Sincere": questo disco viene dopo. O prima. Comunque, sta da un'altra parte.

(Paola Maraone)

TRACKLIST

01. Introduction
02. Tired games
03. Attitude
04. Bandelero desperado
05. MJ FM interlude
06. Crazy love
07. Sanctuary
08. I see
09. Sincere (re-cue'd)
10. Strung out
11. Rough out here
12. Slum king
13. Radio interlude
14. Hold on to me
15. Free my mind
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.