Dopo Adele e Duffy: chi esploderà nel 2009? Raygun, White Lies, Lady GaGa o…

Dopo Adele e Duffy: chi esploderà nel 2009? Raygun, White Lies, Lady GaGa o…
Qualsiasi cosa si voglia pensare del “Daily Star”, temibile tabloid gossiparo di Londra, non ci si può esimere dal dargli atto che lo scorso anno, di questi tempi, riuscì ad azzeccare alcuni dei nomi –allora sconosciuti- che sarebbero diventati popolari nel 2008. Lo “Star” predisse meraviglie per Adele, Duffy, Ting Tings, Script, Glasvegas, Laura Marling e Foals; tutte firme divenute molto ben conosciute, al punto addirittura che “Rockferry” di Duffy è stato l’album più venduto nel Regno Unito del 2008. Seguiamo dunque le divinazioni 2009 del quotidiano.
Raygun: quartetto maschile che debutterà nel prossimo maggio con spunti glam tra Bowie e Bolan.
La Roux: la giovane londinese Elly Jackson, da poco fuori col singolo “Quicksand”, punta sugli anni Ottanta riveduti attraverso il proprio stile.
Tommy Sparkes: un ventiduenne che debutterà il 2 febbraio col singolo “I am a rope”. Baldanza di Adam Ant, elementi di Ting Tings e Bloc Party.
Lady GaGa: in realtà già piuttosto conosciuta, la 23enne ha scritto per Britney ed altri ed il suo primo album, “The fame”, arriva in questi giorni
Little Boots: una ragazza 23enne di Blackpool, Victoria Hesketh, che mette nel frullatore sonico folk ed electro-pop
Kid British: quartetto alla Hard-Fi con hip-hop e ska
Kid Cuti: esce il 12 gennaio “Day n night”, primo singolo, tra house e hip-hop, dell’alter ego del rapper Scott Mescudi
Marina And The Diamonds: primo singolo, “We’ve got obsessions”, in vendita il 16 febbraio. Marina ha 23 anni, è di origini greche via Galles e vuole inserirsi da qualche parte tra PJ Harvey e Madonna.
Livvi Frank: una bella ventenne dello Yorkshire via Barbados che esordisce in marzo col singolo “Free”. La prossima Rihanna?
Empire Of The Sun: duo australiano con echi d’altri tempi che fa pensare a Fleetwood Mac ed Air.
Passion Pit: gli Hot Chip americani debuttano il 9 febbraio con l’EP “Chunk of change”
Florence And The Machine: artista che si è già messa in tasca il Critics’ Choice Award dei Brit Awards.
Metro Sation: quartetto pop di Hollywood tra Busted e Good Charlotte. Primo singolo: “Shake it”, nei negozi il 16 marzo.
White Lies: già “scoperto” da Rockol, il trio londinese si muove più o meno sulla falsariga degli Editors.
Danniel Merriweather: ventisettenne australiano il cui singolo “Change” esce in gennaio per la produzione di Mark Ronson, quello che ha assemblato le canzoni migliori del secondo album di Amy Winehouse.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.