Monica (‘The boy is mine’ con Brandy), album entro marzo

Monica, la cantante R&B statunitense specialmente conosciuta per “The boy is mine”, duetto con Brandy ormai piuttosto lontano nel tempo, sta concludendo la lavorazione del suo sesto album. Il disco, ancora senza titolo definitivo ma che alla fine sarà battezzato "Lesson learned" o "Still standing” (più probabile la seconda scelta), dovrebbe entrare in commercio entro il prossimo mese di marzo. Monica (24 ottobre 1980, Atlanta, Georgia) molto probabilmente avrà nuovamente con sé una vecchia amica, Missy Elliott, per almeno un brano. L’album in arrivo sarà il successore di “The makings of me”, che negli USA ha venduto circa 300.000 copie.

Il primo singolo di Monica, “Don’t take it personal”, risale al ’95; nel luglio di quell’anno il disco salì fino al secondo posto della classifica statunitense. Il duetto “The boy is mine” con Brandy uscì nel 1998 e conquistò il numero 1 della chart a stelle e strisce.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.