NEWS   |   Press Kit / 15/12/2008

Comunicato Stampa: ottava edizione del Beinasco Blues & Jazz Festival

Comunicato Stampa: ottava edizione del Beinasco Blues & Jazz Festival
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

BEINASCO BLUES & JAZZ FESTIVAL

8 ° EDIZIONE


Comincerà sabato 20 per concludersi lunedì 22 dicembre nella cornice dell'ex chiesa Santa Croce l'ottava edizione del Beinasco Blues-Jazz Festival, kermesse che si preannuncia come evento veramente interessante per tutto il territorio torinese, sia per gli ospiti, sia per la location, ma soprattutto per lo spirito innovativo e passionale che la manifestazione può offrire.
Due serate di spessore artistico all'insegna del ritmo, della vivacità e dalla grande chitarra di Franco Cerri.
Ideatore della rassegna e conoscitore di musica, Luigi Tempera ha cercato di raggruppare nelle due serate il meglio dei musicisti disposti a suonare in un periodo così ravvicinato alle vacanze di fine anno.
Ad aprire il festival sarà una ventata di freschezza rappresentata dalla Junior Band i cui componenti hanno come caratteristica comune l'amore per il blues e la giovane età.
Seguiranno altri gruppi di artisti conosciuti sulla scena nazionale, come il Trio Gez il cui repertorio standard di facile ascolto porta all'attenzione di qualsiasi ascoltatore le melodie jazz che hanno fatto la storia della musica afroamericana e il Trio di Max Finotti, band nata nel 1999, caratterizzata dall'esplorazione di diversi stili: jazz, funk, latin ed etno.
Durante il secondo appuntamento si esibiranno anche il direttore artistico del festival Luigi Tempera accompagnato dal suo quartetto. A seguire il trio del chitarrista jazz conosciuto in tutto il mondo Franco Cerri.
Un festival di suoni e confronti generazionali per chi ama da anni questi due generi, ma anche per chi da poco vi si sta avvicinando. La tradizione ed uno sguardo al futuro sono i temi che il Festival di quest'anno si propone di affrontare. Il presente rappresentato da musicisti molto attivi sulla scena nazionale, il futuro da giovanissimi artisti desiderosi di crescere e fare esperienze. Senza dimenticare la tradizione con uno dei più grandi chitarristi jazz italiani di tutti i tempi, il maestro Franco Cerri.

La rassegna è organizzata dal Comune di Beinasco in collaborazione con il Circolo Violeta Parra, Centro Commerciale "Le Fornaci" e altre associazioni musicali.

"Una linea che intende dimostrare quanto sia lunga e faticosa questa strada musicale che non saprai mai dove ti porta ma che ti richiede in continuazione sacrificio e grande passione. Siamo soddisfatti di potervi augurare per l'ottava volta Buona Musica a tutti".
Luigi Tempera e Piero Contu


Informazioni per il pubblico 011/3499212