Comunicato Stampa: TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL 2008

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL 2008

V EDIZIONE

DAL 9 AL 12 LUGLIO A TORINO

nel cast anche patti smith

(OSPITE DI MANUEL AGNELLI E GLI AFTERHOURS)

Una grande artista si aggiunge alla lista dei nomi svelati finora tra quelli che comporranno il cast della quinta edizione di TRAFFIC, festival musicale gratuito che si terrà a Torino dal 9 al 12 luglio, portando nella città piemontese (capitale mondiale del Design nel 2008) la migliore musica internazionale e nazionale.

Ospite della serata conclusiva di sabato 12 luglio sarà PATTI SMITH. La poetessa del punk newyorkese è annunciata tra i protagonisti dell’appuntamento curato da Manuel Agnelli, che oltre a guidare dal vivo i suoi Afterhours sarà il padrone di casa su un palco dove si alterneranno musicisti italiani e stranieri per creare un evento unico e irripetibile.

Tra i nomi già confermati anche i SEX PISTOLS. I padri fondatori del punk britannico si esibiranno venerdì 11 luglio sul main stage al Parco della Pellerina (dove si prevede un’affluenza da record, considerando che l’ingresso al concerto dei Sex Pistols è libero, così com’è da sempre per tutti gli appuntamenti di Traffic). A precederli in scena saranno i connazionali Gallows, considerati la nuova promessa del punk inglese.

TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL si contraddistingue anche per l’ampio ventaglio di attività collaterali sparse in tutta la città. Anche quest’anno gli eventi del festival interesseranno alcuni luoghi simbolici di Torino: il Parco della Pellerina (main stage) i Murazzi del Po (nightclubbing), la zona nevralgica del centro cittadino (la sezione musical-letteraria Word Jockeys, i punti d’accoglienza, ritrovo e ristoro pomeridiano), il Museo Nazionale del Cinema e le gallerie d’arte. I luoghi del festival saranno collegati tra loro con navette gratuite.

Nelle prime quattro edizioni (dal 2004 al 2007), TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL ha registrato una partecipazione complessiva di circa 600.000 mila spettatori provenienti da tutta Italia e dai paesi europei. Risultati raggiunti grazie alla presenza di artisti del calibro di: 808 state, Africa Unite, Antony & the Johnsons, Aphex Twin, Arctic Monkeys, Art Brut, Asia Argento, Franco Battiato, Baustelle, Bright Eyes, Caparezza, Vinicio Capossela, Carmen Consoli, Chris Cunningham, CocoRosie, Daft Punk, Felix Da Housecat, Franz Ferdinand, Gogol Bordello, Richard Hawley, Iggy Pop & the Stooges, Jaga Jazzist, Joan As Police Woman, LCD Soundsystem, Linea 77, Lura, Shane MacGowan, Manu Chao, New Order, Orchestra Baobab, Roy Paci, Pan Sonic, Lou Reed, Marc Ribot, Virginia Rodriguez, The Strokes, Subsonica, Throbbing Gristle e moltissimi altri.

La direzione artistica di TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL è affidata a Max Casacci dei Subsonica, Fabrizio Gargarone (direttore di Hiroshima Mon Amour), Alberto Campo (critico musicale di Repubblica e caporedattore di Rumore) e Cosimo Ammendolia (direttore di Suoneria), fautori del successo del festival torinese in collaborazione con la Città di Torino e la Regione Piemonte.

Per informazioni al pubblico: www.trafficfestival.com
Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.