Madonna presenta il suo film a Berlino tra polemiche e applausi

Madonna presenta il suo film a Berlino tra polemiche e applausi
E’ stato presentato ieri (13 febbraio) alla Berlinale il film di Madonna “Filth and wisdom”. La popstar ha incontrato i giornalisti presenti in sala per il suo debutto da regista: “Ho tenuto conto di tutto quello che ho imparato lavorando come attrice con autori bravissimi. Se c’è un omaggio, è a Godard, il mio preferito”.

“Filth and Wisdom” racconta la storia di un musicista (Eugene Hutz), una ballerina (Holly Weston), una farmacista (Vicky McClure) e uno scrittore cieco (Richard E. Grant) che vivono sotto lo stesso tetto, ognuno con un proprio sogno da inseguire.
“Finito il film ho capito che in ogni personaggio c’è una parte di me”, ha dichiarato Madonna, “e che questa esperienza ha avuto un doppio significato, artistico e terapeutico”.
La ex "material girl" ha poi aggiunto: “Se guardo indietro, agli inizi della mia carriera, vedo esattamente questo: ho lottato per essere quello che sono”.
Riferendosi in particolare al ruolo interpretato dal leader dei Gogol Bordello, Eugene Hutz, la cantante ha precisato di condividerne “lo spirito zingaresco. Mi piace la vita gitana, non avere dimora, suonare, girare il mondo, lasciarsi scorrere la vita addosso senza fermarsi mai. Nella mia vita e nella mia carriera c’è qualcosa di zingaresco, ma non quanto avrei voluto”.
La stampa tedesca si è però detta dubbiosa riguardo al fatto che possa essere stata davvero lei a realizzare le riprese: “Non è chiaro il ruolo avuto da Madonna”, scrive il critico di un quotidiano berlinese, “in ogni caso non la si vede davanti alla macchina da presa, mentre nei titoli di testa viene presentata come regista, soggettista e produttrice”. (Fonti: Il Messaggero, La Stampa, La Repubblica, Corriere della Sera e Quotidiano Nazionale)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.