Sanremo: tre libri per tre concorrenti del Festival

Sanremo: tre libri per tre concorrenti del Festival
In attesa della nuova edizione del Festival di Sanremo arrivano in libreria i libri di tre concorrenti in gara. Si tratta di Matteo Maffucci dei Zero Assoluto con il romanzo “Spielberg ti odio”, Albano Carrisi con l’autobiografia “E’ la mia vita” e Simone Cristicchi con il suo “Centro di igiene mentale”. “Ho scritto centosessantotto pagine in due anni. Vivere da solo mi ha messo in moto questa voglia”, spiega Maffucci. “Spielberg trasmette dell’amore, del sesso e di tutto il resto un’idea di perfezione che contribuisce alla tua frustrazione quotidiana”.
“Sia la canzone in gara che il libro sono nati dopo un viaggio nei vecchi manicomi italiani nel corso del quale ho girato anche un documentario che presenterò a Sanremo”, ha raccontato Cristicchi. “Ho parlato con persone che hanno vissuto questa triste realtà. In buona sostanza ‘storie di matti’. Anche l’album più che un disco è un film”.
Per Albano tra l’autobiografia e la sua canzone c’è solo un nesso concettuale: “Sia in musica che in prosa posso raccontare le pagine della felicità e anche quelle della profonda tristezza, sapendo che non sono affogato né nell’una né nell’altra”, ha raccontato il cantante. “La canzone di Sanremo parla di Dio, è un invito affinché l’uomo recuperi umiltà e abbassi la violenza delle armi concentrandosi verso alti valori. E’ uno dei brani più difficili della mia carriera”. (Fonte: Corriere della Sera)
Dall'archivio di Rockol - Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 1991 al 2000
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.