Lil' Jon al lavoro sul nuovo album

Lil' Jon al lavoro sul nuovo album
Dovrebbe uscire verso la seconda metà del 2007 il primo album solista di Lil Jon. Il rapper e produttore (che fino a poco tempo fa ha pubblicato i suoi dischi come Lil Jon & The Eastside Boyz), ha dovuto risolvere un problema contrattuale con la sua casa discografica prima di decidere le sorti del suo "Crunk rock". Dopo la pubblicazione lo scorso agosto del singolo "Snap yo fingers" featuring E-40 e Sean Paul, è calato il silenzio circa l’album che avrebbe dovuto contenerlo ed ora è lo stesso Lil’ Jon a spiegarne il motivo: “Ho deciso di pubblicare quel pezzo perché volevo far capire ai miei fans che ero ancora in circolazione nonostante avessi dei problemi con la TVT Records. Alla fine ho appianato le mie divergenze con la casa discografica, dunque è tempo di rimettersi al lavoro su 'Crunk rock'. Sarà un disco con molte partecipazioni eccellenti e sarà una bella miscela di rock e hip hop", ha dichiarato. Lil’ Wayne, Ciara, R. Kelly, Three 6 Mafia e Nate Dogg saranno alcuni degli ospiti presenti in “Crunck rock”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.