Crowded House ('Alta marea' di Venditti), confermato il ritorno

I Crowded House hanno confermato una voce che girava già dalla scorsa estate -Rockol ne aveva riferito il 28 luglio-: la band è effettivamente pronta al ritorno. Il gruppo australiano e neozelandese, in Italia specialmente conosciuto per "Don't dream it's over", brano ripreso da Antonello Venditti col titolo "Alta marea", inattivo da undici anni, sta tornando assieme per un tour mondiale che durerà un anno. La formazione di Neil Finn è a Melbourne e sta cercando un sostituto per il batterista Paul Hester, morto suicida due anni fa. I Crowded House, tra i cui brani di successo è anche da annoverare "Weather with you", dovrebbero esibirsi al festival statunitense Coachella che probabilmente vedrà un altro eccellente ritorno, quello dei Rage Against The Machine.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.