Rap 'vecchia scuola': il 31 ottobre il nuovo album di Ice-T

Ormai -non c'è niente da fare- la sua generazione, sebbene ancora lontana dal giorno del pensionamento, è definita quella "old skool". E Ice-T, l'ex gangsta-rapper per eccellenza, ricorda al mondo che, tra un film ed un telefilm, sa ancora rappare. Il cantante, il quale stavolta ha lasciato passare parecchio tempo tra un CD e l'altro, torna alla fine di questo mese con un nuovo album intitolato, guarda caso, "Gangsta rap". Proprio come il genere del quale parlavano tutti tra inizio e metà anni Novanta, quando a Los Angeles sibilavano le pallottole. Sulla copertina figurano Ice-T con la moglie CoCo. A letto. Nudi. Si prevede quindi che sui due sarà piazzato uno "strategico" adesivo. In attesa del disco, in arrivo il prossimo 31 ottobre, giorno di Halloween, negli USA sta per essere trasmesso in TV il programma "Ice-T's rap school", del quale Rockol aveva riferito lo scorso 10 maggio: il Nostro trasformerà un gruppo di studenti qualsiasi di una scuola media di New York in abili rapper.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.