Comunicato Stampa: Gianluca Grignani e Alex Britti a Rimini

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Gianluca Grignani e Alex Britti

in concerto per la grande diretta televisiva di Capodanno
31 dicembre
Piazza Federico Fellini a Rimini

Gianluca Grignani e Alex Britti saranno tra gli artisti protagonisti della serata di Capodanno a Rimini, in piazza Federico Fellini (organizzata e prodotta da Ballandi).

Lo spettacolo, presentato da Carlo Conti, sarà trasmesso in diretta su Rai Uno a partire dalle ore 21.15 e condurrà il pubblico presente in piazza e quello televisivo fino alle prime ore del 2006.

Gianluca Grignani (che parteciperà al prossimo Festival di Sanremo) presenterà alcuni suoi brani storici e alcune canzoni tratte dal suo ultimo album “Il Re del Niente” (uscito a giugno per Universal Music Italia). “Il Re del Niente” è il sesto capitolo inedito (a cui si aggiungono due raccolte) di una storia musicale decennale e indipendente da ogni confine stilistico, e ha le sue radici sonore nel disco d’esordio “Destinazione Paradiso”, ma è arricchito da dieci anni di evoluzione artistica.

Le dodici canzoni del nuovo disco - più la bonus-track “Che ne Sarà di Noi” (dal film omonimo di Veronesi con Silvio Muccino) – hanno echi del passato saldamente radicati nel presente artistico di Gianluca Grignani, che non ha perso la passione per la sperimentazione e ha trovato una nuova forma di contaminazione sonora che possiamo definire elettro-unplugged.

Anche Alex Britti interpreterà i brani del suo repertorio, passando da quelli dell’inzio a quelli del nuovo album “FESTA” (uscito ad agosto per Universal Music Italia). Quest’ultimo, che ha ricevuto alla sua uscita lusinghiere critiche da parte di tutta la stampa, è composto da 12 canzoni di cui una strumentale e 2 testi scritti in collaborazione di Maurizio Costanzo, che spaziano dal blues al jazz al pop d’autore costruite, elaborate, modellate con la cura e il mestiere dell’artigiano, che le ha lentamente trasformate.

E’ un disco in cui Britti riesce a ripartire da quanto ha detto e fatto in passato per spostarsi ancora in avanti, nella direzione che da sempre ha in mente; un luogo nel quale voce, blues, pop, ritornelli, poesia, ironia, scratch, archi e chitarre convivono dentro canzoni semplici all’ascolto e profonde e indelebili nel significato.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.