Si può già scommettere su chi vincerà Sanremo 2022

I bookmakers danno il via alle danze sulle scommesse: ecco chi sono i favoriti.
Si può già scommettere su chi vincerà Sanremo 2022

Neanche il tempo di scoprire i nomi dei 22 big in gara al Festival di Sanremo 2022, che diventeranno 24 con i due vincitori di Sanremo Giovani (la finale si svolgerà il 15 dicembre al Teatro Casinò della città dei fiori e sarà trasmessa in prima serata su Rai1), che i bookmakers hanno già dato il via alle scommesse su chi vincerà la kermesse, in programma dall'1 al 5 febbraio.

Del cast dei big in gara, presentato dal conduttore e direttore artistico Amadeus lo scorso sabato, fanno parte protagonisti del pop tricolore come Emma, Elisa, Gianni Morandi, Achille Lauro, Mahmood e la rivelazione Blanco, Giusy Ferreri, ma anche astri nascenti che si sono imposti negli ultimi mesi come Sangiovanni e Aka 7even (entrambi lanciati dall'ultima edizione di "Amici"), Ditonellapiaga (che condividerà il palco dell'Ariston con Donatella Rettore, di nuovo in gara dopo ventotto anni) e outsider come la coppia formata da Highsnob e Hu. Attesi i ritorni in gara di Massimo Ranieri e Iva Zanicchi, entrambi ex vincitori, e i i debutti di Dargen D'Amico, Rkomi e Giovanni Truppi.

I titoli delle canzoni saranno svelati dai big il prossimo 15 dicembre, quando i 22 artisti parteciperanno tutti alla prima serata di Rai1 dedicata alle finali di Sanremo Giovani. Ma i siti di scommesse si sono portati già avanti.

Per GoldBet, ad oggi, le favorite sono Emma ed Elisa: l'agenzia di scommesse quota a 6 la vittoria dell'una o dell'altra. Subito dietro di loro troviamo Mahmood e Blanco, Sangiovanni e Achille Lauro, la cui vittoria paga 7 volte la cifra scommessa. La vittoria di Noemi è quotata 8, quella di Irama 9, quella di Aka 7even e di Fabrizio Moro 11, quella di Rkomi e de La Rappresentante di Lista 13. Più distaccati Massimo Ranieri, Ana Mena, Le Vibrazioni e Michele Bravi (16), Giovanni Truppi e Giusy Ferreri (19), Highsnob e Hu e Ditonellapiaga e Rettore, Dargen D'Amico (21). Poco probabile, per GoldBet, la vittoria di Morandi (quotata 26) e quella di Iva Zanicchi (l'agenzia paga ben 31 volte la cifra scommessa, in caso di vittoria della voce di "Zingara").

Simili le quote assegnate ai big da EuroBet. In testa troviamo Elisa e Mahmood e Blanco (la vittoria della cantautrice friulana e quella della coppia formata dal cantautori di "Soldi" e dalla voce di "Mi fai impazzire" sono entrambe quotate 6), seguiti da Emma e Sangiovanni (7), Irama e Noemi (9). Più distaccati Achille Lauro e Fabrizio Moro (11), Ana Mena, Giusy Ferreri, La Rappresentante di Lista, Le Vibrazioni, Michele Bravi e Rkomi (13) e Aka 7even (16). L'eventuale vittoria di Massimo Ranieri è pagata da EuroBet 21 volte la cifra scommessa, quella di Dargen D'Amico, del duo Ditonellapiaga e Rettore, di Gianni Morandi, di Giovanni Truppi o di Highsnob e Hu addirittura 26. Il trionfo di Iva Zanicchi è quotato 41.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.