Rockol Awards 2021 - Vota!

Marilyn Manson, polemica per la sua nomination ai Grammy Awards

I vertici dei Grammy replicano, "non guardiamo la fedina penale delle persone"
Marilyn Manson, polemica per la sua nomination ai Grammy Awards

Ieri quando sono state annunciate le nomination ai prossimi Grammy Awards c'è stata più di una polemica poiché tra i musicista in lizza per aggiudicarsi è stato incluso anche Marilyn Manson, accusato di molestie sessuali.

Il CEO dei Grammy Harvey Mason Jr. sono stati chiesti lumi da The Wrap sulla nomina di Manson, questi ha risposto così: "Non limiteremo le persone che possono presentare il loro materiale. Non guarderemo alla storia delle persone, non guarderemo la loro fedina penale, non esamineremo nient'altro che la legalità all'interno del nostro regolamento, questa registrazione è ammissibile in base alla data e agli altri criteri. Se lo è, può essere presa in esame".

Mason ha inoltre aggiunto: "Ciò che controlleremo sono i nostri palchi, i nostri spettacoli, i nostri eventi, i nostri tappeti rossi.

Daremo un'occhiata a chiunque chieda di partecipare, chiedendo di essere presente tra gli spettatori e noi, a quel punto, prenderemo le nostre decisioni. Ma non ci occuperemo di impedire alle persone di inviare il proprio lavoro affinché i nostri elettori possano decidere".

Marilyn Manson è stato nominato per il suo contributo all'album "Donda" (leggi qui la recensione) di Kanye West. Brian Warner, questo il nome all'anagrafe di Manson, è stato accusato di abuso sessuale da diverse donne, tra cui Evan Rachel Wood, Esmé Bianco e Ashley Morgan Smithline, ed è stato recentemente citato in giudizio da un ex assistente per aggressione sessuale e molestie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.