Rockol Awards 2021 - Vota!

Milano Music Week 2021: chi è Mille, dal vivo a Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage

Alla scoperta della cantante pontina, in attesa della sua esibizione sul palco di Piazza XXIV Maggio, il 25 novembre
Milano Music Week 2021: chi è Mille, dal vivo a Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage

Mille è tra gli artisti che si esibiranno sul Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage, spazio dedicato alla musica dal vivo che vedrà una selezione di artisti della nuova scena italiana esibirsi gratuitamente in Piazza XXIV Maggio, nel cuore dei Navigli, nell’ambito dell’edizione 2021 della Milano Music Week.

Elisa Pucci in arte Mille, si definisce una donna d'altri tempi ed è una cantante originaria di Velletri, in provincia di Roma. Prima di intraprendere la carriera solista era la voce femminile dei Moseek, band che ha partecipato al talent televisivo X Factor nel 2015, inseriti nella categoria Gruppi agli ordini di coach Fedez.

Così Elisa ha raccontato sui social network come è nata Mille: “Davide e Fabio (gli altri due membri dei Moseek, ndr) mi hanno chiesto perché non scrivevo in italiano.

Già, perché? Avevo consciamente stabilito dei limiti che non potevo superare, lo avevo deciso io stessa senza provare, senza testarmi, non sapendo che mi stavo privando di qualcosa che potesse anche piacermi, passando giornate intere da sola a guardare il pianoforte e a pensare di non essere in grado. Poi ho cominciato ad osservarmi da fuori, a scrivere canzoni nella lingua che ho sempre parlato, ma mai cantato. Non potevo credere che nella vita si potesse vivere una rivoluzione così grande. È una rivoluzione grande perché cantare e scrivere canzoni è un mestiere che ti porti dietro sempre, quando vai a fare la spesa, quando incontri le persone, quando fai l’amore con qualcuno, quando scegli cosa preparare per cena. È paradossale. Forse le mamme e i papà non lo capiscono, forse lo capiscono in pochi. Sono arrivate in pochi mesi tante canzoni, e la donna che le canta si chiama Mille”.

Il debutto giunge nel 2020 con “Animali”, cui seguono “La vita le cose”, “Quella di Sempre”, "Cucina Tipica Napoletana", “I Pazzi”. Scrive e pubblica i relativi videoclip come fossero un lungometraggio a puntate, una sorta di intreccio di fotografie su pellicola. È tra i vincitori di Musicultura 2021 e riceve il “Premio della Critica Cesanelli” per la canzone “La Radio”.  Questo brano farà parte della tracklist del suo disco d’esordio al quale sta attualmente lavorando.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.