Rockol Awards 2021 - Vota!

Adesso perfino le Mondine cantano le canzoni dei Maneskin

Il coro popolare di Porporana, ospite in tv, ha omaggiato il gruppo romano interpretando "Zitti e buoni".
Adesso perfino le Mondine cantano le canzoni dei Maneskin
Credits: Francis Delacroix

Che ormai sia Maneskin mania è evidente.

Perfino il coro delle Mondine di Porporana ha deciso di omaggiare il gruppo romano interpretando "Zitti e buoni", la canzone vincitrice dell'ultimo Festival di Sanremo. Il coro ha fatto la cover a suo modo, cioè a cappella, proprio come un canto popolare. Il tutto durante la trasmissione "Quelli che il lunedì" condotta da Luca e Paolo. La puntata si è aperta con un'imitazione parodistica di Victoria, la bassista del gruppo. Poi è stato il momento dell'esibizione delle Mondine. Il coro delle Mondine di Porporana nasce nel 2005. Si riuniscono ogni settimana per le prove e hanno cantato su centinaia di palchi. Hanno tra i 60 e i 93 anni. Al programma Rai hanno partecipato Morena Gavioli, Tonina Cotti, Raffaella Donadello, Simonetta Rossi, Claudia Titi, Maria Valentina Artioli, Andreina Fogli, Valeria Ricci e Ada Palavanchi.

“E' stata una sfida, ma ci siamo divertite – ha raccontato Morena Gavioli al Resto del Carlino – abbiamo ascoltato più volte la canzone, gli autori dello spettacolo ci hanno contattato e abbiamo raccolto la sfida. Il tempo era breve. Abbiamo cercato di applicare le sonorità  'mondinesche' ascoltandoci e registrandoci più volte. Usiamo solo le voci, quella dei Maneskin invece è una canzone hard rock, non è stato semplice. Speriamo, un giorno, di incontrare i ragazzi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.