Rockol Awards 2021 - Vota!

Francesco Facchinetti denuncia: ‘Sono stato aggredito da Conor McGregor’

L’ex cantante e manager pare abbia avuto un incontro ravvicinato - troppo ravvicinato - con il turbolento campione di MMA: 'E' molto violento e pericoloso, state molto attenti'
Francesco Facchinetti denuncia: ‘Sono stato aggredito da Conor McGregor’

Aggiornamento, ore 15.00 - A confermare la versione fornita da Francesco Facchinetti circa l'aggressione subita da parte del campione di MMA Conor McGregor è arrivata anche la testimonianza di Benjamin Mascolo, già metà del duo Benji & Fede, presente con la fidanzata Bella Thorne al party convoncato dall'atleta.

La coppia di trovava a Roma per promuovere il film "Time is Up", interpretato sia da Mascolo che Thorne, quando ha ricevuto l'invito del fighter irlandese. "Siamo arrivati verso l'1, ci hanno fatto aspettare in una sala riunioni. Conor è arrivato, per 2 ore abbiamo parlato con toni amichevoli", racconta Mascolo in una story su Instagram trascritta dall'agenzia ADNKronos: "Verso le 3 con mia moglie abbiamo deciso di andar via, visto che avremmo dovuto rientrare a Milano in mattinata. Conor ha insistito perché rimanessimo, voleva continuare a far festa. Francesco a quel punto ha detto 'se volete andare, non c'è problema. Restiamo noi'. Improvvisamente, senza alcun motivo, McGregor ha colpito Francesco con un pugno vero: gli ha rotto il labbro, Francesco perdeva sangue. E' volato dall'altra parte della stanza, non so come abbia fatto a rimanere in piedi. Le guardie del corpo e gli amici hanno bloccato McGregor, erano 5-6. Noi, scortati da altre 2 guardie, siamo usciti da una porta laterale dell'hotel".

"Sono sempre stato un suo fan, mi ha fatto avvicinare all'UFC, sono andato a vederlo a Las Vegas", ha concluso Mascolo: "Avevo una stima enorme per l'atleta, per la persona avevo altissime aspettative che sono andate distrutte. Questa persona poteva dare un pugno a me, a mia moglie, a mio fratello. E' stato scioccante, sono scandalizzato. Sono dalla parte di Francesco, gli ho detto che era suo dovere denunciare per evitare che una cosa del genere si ripeta. Se bisogna andare in tribunale, io andrò in tribunale".

-

ore 11.50 - Con una serie di stories postate sul proprio account Instagram ufficiale Francesco Facchinetti - figlio di Roby Facchinetti dei Pooh, ex cantante (come DJ Francesco) oggi impegnato come conduttore radiofonico (su Radio 105) e manager di artisti e personalità dello spettacolo (con la sua NewCo Management) - ha denunciato di essere stato aggredito da Conor McGregor, campione irlandese di arti marziali miste che un mese fa aveva tentato di aggredire, sul red carpet degli MTV Video Music Awards 2021, Machine Gun Kelly.

“Sono all’hotel Parco dei Principi di Roma. Alle 2.30 di questa notte sono stato aggredito dal signor McGregor - sì, quel famosissimo Conor McGregor - che mi ha tirato un pugno in bocca. Mi ha tagliato il labbro, forse mi ha anche spaccato il naso”, racconta Facchinetti: “Mi ha aggredito all'hotel St.Regis, tra l’altro davanti a 10 testimoni, più i suoi amici”, racconta Facchinetti: “L’ha fatto senza motivazioni, dato che abbiamo parlato per oltre due ore. Potevo starmene zitto e non dire niente a nessuno, ma mi è andata bene: è una persona violenta e pericolosa. Ho preso un pugno per niente, un pugno che avrebbe potuto prendere mia moglie, o altre ragazze, e amiche e amici che erano lì con me”.

“Avrebbe potuto andare molto peggio, quindi ho deciso di denunciare Conor McGregor perché è una persona veramente violenta”, ha concluso Facchinetti: “Per fortuna ci sono stati i suoi amici che lo hanno fermato, altrimenti lui sarebbe andato avanti a picchiarmi senza una ragione. Confido nelle autorità e nella legge italiana. Lo abbiamo accolto come un eroe e invece è solo un bullo della peggior specie. Lui avrà anche 50 milioni di follower, soldi e potere, ma a me non interessa, andrò dritto fino alla fine".

McGregor - riferisce Repubblica - si trovava a Roma per battezzare in Vaticano suo figlio Ryan: durante la sua permanenza nella capitale l’atleta ha incontrato l’allenatore della Roma José Mourinho, prestandosi ad alcune apparizioni promozionali. Da parte sua o del suo staff non sono arrivate, per il momento, commenti sull’accaduto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.