Chadia Rodriguez accusata di rapina: la comunicazione da parte dei suoi avvocati

“Fino ad oggi non le è mai pervenuta alcuna notifica”, dichiarano i rappresentati legale della cantante
Chadia Rodriguez accusata di rapina: la comunicazione da parte dei suoi avvocati

Nelle scorse ore è stata data notizia, come riportato anche da Rockol, che Chadia Rodriguez è stata accusata dai pubblici ministeri di Torino Paolo Scafi e Giuseppe Drammis di aver partecipato a una rapina aggravata dall’uso di arma, uno spray al peperoncino.

Successivamente gli avvocati della cantante hanno rilasciato una comunicazione di chiarimento riguardo le notizie sul presunto coinvolgimento della voce di “Coca Cola” nell’inchiesta torinese per fatti risalenti all’8 settembre 2017.

“Da qualche giorno stiamo ricevendo richieste di commentare le notizie sul presunto coinvolgimento di Chadia Rodriguez in un’inchiesta torinese per fatti risalenti a quattro anni fa”, si legge all’inizio della nota firmata dai rappresentanti legali dell’artista, gli avvocati Maria Cristina Zanni, Fabio Federico, Leonardo Proni. E ancora:

“Tutto quel che possiamo dire è che fino ad oggi non le è mai pervenuta alcuna notifica. Se e quando ciò dovesse accadere, conosceremo finalmente quale sarebbe l’ipotesi a suo carico e, qualunque dovesse essere, chiariremo senz’altro la sua posizione, ovviamente nelle sedi competenti".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.