Foo Fighters: guarda qui il video della cover di "You should be dancing" dei Bee Gees

Atmosfere Anni '70, nelle luci e nei colori: i Foo Fighters sono pronti a scatenarsi - a far scatenare - sulla pista da ballo.
Foo Fighters: guarda qui il video della cover di "You should be dancing" dei Bee Gees

A pensarci bene, un disco omaggio ai Bee Gees, i campioni della disco music, è la cosa più naturale che i Foo Fighters potessero fare, dopo un disco come "Medicine at midnight", definito da Dave Grohl e soci il loro "Let's dance". Pronti a scatenarsi e a far scatenare sulle piste da ballo, i Foo Fighters hanno pubblicato ora il videoclip ufficiale della loro cover di "You should be dancing", cavallo di battaglia del gruppo salito alla ribalta grazie alla colonna sonora de "La febbre del sabato sera". Ha per protagonista gli stessi componenti della band, che suonano la canzone, immersi in atmosfere Anni '70 nelle luci e nei colori:

La cover di "You should be dancing" anticipa l'uscita di "Hail Satin", l'album tributo ai Bee Gees che i Foo Fighters hanno inciso con il nome fittizio di Dee Gees. Il disco uscirà il prossimo venerdì, 17 luglio, in occasione del Record Store Day. L'album è stato registrato tra le pareti dello Studio 606 West di Northridge, a Los Angeles, quarter generale del gruppo.

Il disco, per la verità, è solo in parte un omaggio ai Bee Gees: il lato a includerà infatti quattro cover dei brani della band e una reinterpretazione di "Shadow dancing" di Andy Gibb, mentre il lato b conterrà le versioni dal vivo di cinque canzoni estratte da "Medicine at midnight".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.