80 volte Bob Dylan: Paola Turci suona "Just like a woman"

Nonostante le critiche - lo difendono i suoi biografi - resta una delle canzoni più amate e cantate del cantautore: eccola, suonata da Paola Turci per lo speciale di Rockol.
80 volte Bob Dylan: Paola Turci suona "Just like a woman"

È uno dei brani più celebri di Bob Dylan: il Bardo di Duluth incise "Just like a woman" nel 1966 per l'album "Blonde on blonde", il suo settimo, dopo "Highway 61 revisited".

"She takes just like a woman, yes, she does / She makes love just like a woman, yes, she does / And she aches just like a woman / But she breaks just like a little girl", cantava Dylan, che successivamente sarebbe stato chiamato pure a difendersi dalle accuse di misogenia rivolte al testo del brano ("Non esiste un catalogo più completo di insulti sessisti", la critica mossa nei confronti del cantautore nel '71 dalla giornalista del New York Times Marion Meade). A difenderlo ci penseranno alcuni suoi biografi: oggi "Just like a woman" resta una delle canzoni più amate e cantate del suo repertorio. .

Negli anni, non a caso, la canzone è stata reinterpretata da tantissimi artisti: tra gli altri, Nina Simone, Joe Cocker, Van Morrison, Jeff Buckley, Rod Stewart e Charlotte Gainsbourg. Pure Mick Jagger. Paola Turci l'ha scelta per omaggiare Bob Dylan in occasione dello speciale che a Rockol abbiamo preparato per gli 80 anni, che il cantautore americano compie proprio oggi, 24 maggio. Ecco il video in cui la cantautrice romana la suona, chitarra e voce (e cappello in testa, ad omaggiare Dylan).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.