Killers, il nuovo album è ‘finito’: ‘Uscirà quest’anno’

La band di Brandon Flowers racconta lo stato dei lavori del successore di ‘Imploding the mirage’
Killers, il nuovo album è ‘finito’: ‘Uscirà quest’anno’

A meno di un anno di distanza dall’uscita del più recente album in studio della band di Brandon Flowers, “Imploding the mirage”, pubblicato il 21 agosto 2020, i Killers hanno confermato di aver “finito” di lavorare sul loro nuovo disco e che il successore del loro sesto lavoro discografico potrebbe vedere la luce nel corso di quest’anno.

La formazione di Las Vegas, che lo scorso dicembre aveva comunicato quella che dava l’idea di essere la tracklist della sua nuova prova sulla lunga distanza, lo ha fatto sapere a margine di una sessione in diretta di domande e risposta tenutasi su Instagram. Come testimoniato nel video riportato più avanti, il frontman del gruppo statunitense - che nell'agosto dello scorso anno, a margine di un’intervista rilasciata al New Musical Express per promuovere “Imploding The Mirage”, aveva dichiarato: “Pubblicheremo un altro disco tra circa 10 mesi” - a proposito del nuovo album dei Killers ha spiegato:

“Voglio dire, è finito, sì. Siamo fondamentalmente nella fase di mastering. Uscirà quest'anno. Speravamo di pubblicarlo all'inizio dell'estate, ma le aziende produttrici di vinili sono tutte sommerse dagli artisti che hanno posticipato i loro album a causa del Coronavirus. Ora stanno tutti cercando di far uscire i loro album e sono impegnati in questi sforzi. Vogliamo pubblicare tutto contemporaneamente, quindi stiamo sbattendo contro un muro”. 

Brandon Flowers ha poi ribadito: “Sarà pubblicato quest’anno, ed è finito”. Al frontman dei Killers ha fatto eco il batterista del gruppo Ronnie Vannucci Jr, che ha aggiunto: “Questa situazione ci permette di apportare delle modifiche. È un buon lavoro ed è diverso. Vorrei approfondire parlando del disco, ma ci è stato detto di non rivelare troppo”. 

Recentemente la formazione statunitense ha stabilito un nuovo record nella classifica di vendita dei singoli nel Regno Unito stilata dall’organizzazione britannica Official Charts Company. La canzone dei Killers "Mr. Brightside”, singolo estratto dal loro album di debutto “Hot Fuss” del 2004, ha infatti superato le 260 settimane di presenza non consecutive in classifica.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.