Alabama Shakes: il batterista Steven William Johnson arrestato per violenza su minore

E’ successo lo scorso 24 marzo a Limestone County, in Alabama: la prima udienza del processo fissata il 7 aprile
Alabama Shakes: il batterista Steven William Johnson arrestato per violenza su minore

Steven William Johnson, batterista e co-fondatore degli Alabama Shakes (nella foto, il primo da destra), band vincitrice di quattro premi Grammy tra il 2016 e il 2018 attualmente in stato di animazione sospesa a causa degli impegni solisti della cantante, chitarrista e principale compositrice Brittany Howard, è stato arrestato dalla polizia di Limestone County, Alabama, con l’accusa di reiterate torture e reiterati abusi su persona minorenne, che - sempre stando al documento depositato dal Grand Jury che ha spiccato il provvedimento - sarebbe stata “crudelmente percossa o comunque regolarmente maltrattata” dal musicista.

La prima udienza del processo per fare luce sulla vicenda è fissata per il prossimo 7 aprile.

L’artista, dopo il fermo, è stato condotto presso la prigione di Limestone County: la cauzione è stata fissata a 21,500 dollari. Secondo quanto riferito dall’Associated Press, i rappresentati della band non hanno commentato l’accaduto.

I contorni della vicenda sono ancora poco chiari, anche se sul capo di Johnson pende un precedente piuttosto importante: nel marzo del 2020 l’artista è stato riconosciuto colpevole di aver violato un’ordinanza restrittiva emessa per episodi di violenza domestica dal tribunale di Limestone. La pena a un anno di prigione comminata in prima istanza venne sospesa in favore di due anni di libertà vigilata.

Il gruppo, fondato ad Athens - in Alabama - nel 2009, è inattivo dal 2018, quando Brittany Howard ha iniziato a lavorare al suo primo album da solista, “Jaime”, pubblicato nel 2019 e supportato con un tour programmato per lo stesso anno. La cantante, compositrice e chitarrista ha vinto un Grammy Award in occasione della passata edizione dei premi nella categoria Best Rock Song per il brano “Stay High”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.