AC/DC e Metallica: i concerti in Russia del 1991

Durante la trasmissione "A Life On The Road", il frontman degli AC/DC ha ricordato con il batterista dei Metallica quel momento storico.
AC/DC e Metallica: i concerti in Russia del 1991

Nella sua serie televisiva Life on the Road, Brian Johnson degli AC/DC cammina per le strade di New York con un ospite, parlando delle rispettive carriere, delle scelte artistiche, dei successi e delle sconfitte e raccontando molti aneddoti di vita rock’n’roll. Sei puntate in cui attraversa la storia del rock insieme a Nick Mason dei Pink Floyd, Sting, Joe Elliott dei Def Leppard, Roger Daltrey, Robert Plant e Lars Ulrich. Con il batterista dei Metallica, Brian Johnson ha ricordato un momento unico della loro carriera, il Monster of Rock del 28 settembre 1991 all’aeroporto di Tushino a Mosca, quando 500.

000 ragazzi che non sono mai stati ad un concerto rock di una band occidentale si radunano per vedere Metallica, AC/DC Pantera, Queensryche e The Black Crowes.

Un evento storico, che avviene un mese dopo il tentativo di colpo di stato fatto dai militari per fermare il crollo dell’Unione Sovietica. Brian Johnson ha ricordato di aver ricevuto una telefonata dopo un concerto degli AC/DC a Barcellona: "Dovete venire a Mosca, il colpo di stato è finito ma la tensione è alta e abbiamo promesso ai giovani russi il rock’n’roll!".

"Ci hanno chiamato due settimane prima - ha detto Lars Ulrich - il governo aveva negoziato con gli studenti e i giovani, e in cambio loro volevano un concerto rock. Mi hanno detto che sarebbe arrivato mezzo milione di persone" Ci sono anche i militari, incaricati della sicurezza del concerto: "Sotto al palco c’erano uomini armati che spingevano la folla e usavano i manganelli per tenerli sotto controllo, mentre pochi metri sopra le loro teste volavano gli elicotteri. Era una situazione davvero tesa, c’era da avere paura". Secondo le testimonianze dell’epoca, però, proprio durante il concerto dei Metallica succede qualcosa di incredibile: .i militari smettono di usare la forza, molti si tolgono le divise e si uniscono alla folla. È un concerto che è restato nella memoria di un'intera generazione.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.