Ozzy Osbourne e Post Malone in versione cartoon scappano dalla polizia. VIDEO

Il rocker ha pubblicato il video animato di 'It's A Raid' insieme al rapper di Syracuse
Ozzy Osbourne e Post Malone in versione cartoon scappano dalla polizia. VIDEO

Ozzy Osbourne ha condiviso il suo nuovo video animato per 'It's A Raid', il brano dall'album "Ordinary Man" che lo vede al fianco di Post Malone. La canzone racconta un singolare episodio realmente accaduto ad Ozzy Osbourne, e illustrato nel video, ed è la seconda collaborazione tra Osbourne e Post Malone, già insieme per 'Take What You Want', canzone contenuta nell'album "Hollywood's Bleeding" del rapper statunitense.

Il video racconta in versione cartoon il raid della polizia nella villa californiana di Ozzy che ha ispirato la canzone e inserisce nella storia anche Post Malone."Un paio di anni fa nemmeno sapevo chi fosse Post Malone - ha detto Ozzy a proposito della collaborazione con il rapper - da allora abbiamo lavorato in studio su due canzoni e abbiamo suonato insieme un paio di volte. Come è facile da capire il Covid ha reso difficoltoso incontrarsi per girare un video insieme per 'It's A Raid', quindi abbiamo optato per questo selvaggio video animato per quello che è il singolo conclusivo di "Ordinary Man".

La storia che ha ispirato la scrittura di 'It's A Raid' è il classico, folle aneddoto alla Ozzy Osbourne che ha raccontato per l'ennesima volta l'accaduto in una recente intervista con Sirius XM: "Sono lì, seduto tranquillo sotto il sole splendente di Bel Air, circondato da cocaina e drink - racconta Ozzy - Sono lì e penso 'Vaffanculo, sono arrivato fino a qui', seduto in casa con un caldo atroce. Vedo questi bottoni sul muro e penso che siano quelli dell'aria condizionata e li premo. In circa cinque minuti quattro o cinque auto della polizia arrivano a sirene spiegate nel vialetto e io inizio ad urlare 'E' un fottuto raid!'". Ma la storia non finisce qui: "Io e il mio roadie prendiamo questa grande ciotola piena di cocaina, l'erba e andiamo in bagno. A quel punto penso che sarebbe stato uno spreco gettare tutta quella roba e me la faccio tutta. Mi usciva dalle orecchie, non ho dormito per i quattro giorni successivi".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.