Il miglior assolo di chitarra di sempre è quello di Brian May in "Bohemian Rhapsody"

Almeno così si sono espressi i lettori del mensile britannico Total Guitar.
Il miglior assolo di chitarra di sempre è quello di Brian May in "Bohemian Rhapsody"

I lettori del mensile britannico dedicato alla chitarra Total Guitar avevano già avuto modo di manifestare tutto il loro affetto e la loro stima per il chitarrista dei Queen Brian May quando lo elessero, a seguito di un sondaggio, lo scorso mese di giugno, niente meno, che il migliore chitarrista di tutti i tempi davanti a leggende della sei corde quali Jimi Hendrix, Eric Clapton, Eddie Van Halen e Jimmy Page. Al tempo lui commentò il risultato dicendo che: "Jimi è, ovviamente, il mio numero uno e l'ho sempre detto."

Ora, sempre i lettori di Total Guitar, chiamati ad esprimersi nuovamente lo hanno ancora una volta posto davanti a tutti, quando si è trattato di indicare quale fosse, a parer loro, il migliore assolo di chitarra di sempre, indicando quello della canzone "Bohemian Rhapsody" dei Queen.

Il 73enne musicista britannico ha sopravanzato 'soli' come quello presente in "Eruption" di Eddie Van Halen oppure quello del classico dei Led Zeppelin di "Stairway to Heaven" eseguito mirabilmente da Jimmy Page o il Joe Walsh degli Eagles e di "Hotel California" oppure ancora, a chiudere la Top Five, David Gilmour dei Pink Floyd di "Comfortably Numb".

Attraverso il suo account Instagram May ha voluto educatamente ringraziare chi lo ha insignito di tale onore, mostrando soddisfazione ma anche sorpresa, con queste parole: "Il più grande assolo di chitarra di tutti i tempi?!! Wow ... (gulp) ... Un grande grazie a tutti voi lettori di Total Guitar gentilissimi !!! Non ne sono degno, ma ho molto apprezzato. Bri".

Parlando con Total Guitar, May ha ricordato la seduta di registrazione: “Sì, praticamente l'ho cantata. Considero la chitarra in quella situazione come una voce. Sentivo questa melodia e non avevo idea da dove provenisse. Quella melodia non c'è in nessun altro punto della canzone, ma è su una sequenza di accordi familiare, quindi si integra abbastanza bene. E ovviamente il compito dell'assolo di chitarra è portare quella voce in più."

A Brian May è stato chiesto se per fare quell'assolo ci sono volute molte prove, lui ha risposto: "È venuto molto facilmente, non ho fatto molte prove. È stata una di quelle occasioni in cui lo rifai alcune volte e poi ascolti l'ultima e la prima è sono quasi esattamente ciò che desideri. C'è solo bisogno di aggiustarlo un po' e lucidarlo."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.