Rockol Awards 2021 - Vota!

Amadeus: "26 i Big in gara a Sanremo 2021"

Il conduttore e direttore artistico del Festival rivela di aver ulteriormente allungato, rispetto all'anno scorso, la lista dei cantanti in gara nella categoria principale.
Amadeus: "26 i Big in gara a Sanremo 2021"

Saranno 26 i cantanti in gara nella categoria dei Big del Festival di Sanremo 2021. A renderlo noto, a margine della conferenza stampa di presentazione di Sanremo Giovani, la serata dedicata alla finale delle selezioni delle "Nuove Proposte", in programma giovedì sera su Rai1 in diretta dal Teatro Casinò di Sanremo, è il conduttore e direttore artistico Amadeus: "Volevo dare un segnale forte. Non sarà il 71esimo Festival. Sarà 70+1. Vorrei che fosse il Sanremo della rinascita", ha detto. 

La serata

Giovedì sera i 10 finalisti di AmaSanremo si sfideranno per conquistare i 6 posti disponibili per partecipare al Festival di Sanremo 2021 tra le "Nuove Proposte". Sono M.e.r.l.o.t. (in gara con "Sette volte"), Wrongonyou (in gara con "Lezioni di volo"), Greta Zuccoli (in gara con "Ogni cosa sa di te"), Le Larve (in gara con "Musicaeroplano"), Gaudiano (in gara con "Polvere da sparo"), I Desideri (in gara con "Lo stesso cielo"), Hu (in gara con "Occhi Niagara"), Avincola (in gara con "Goal!"), i Folcast (in gara con "Scopriti") e Davide Shorty (in gara con "Regina"). Le esibizioni saranno giudicate dalla giuria televisiva (composta dalla direttrice d'orchestra Beatrice Venezi, Luca Barbarossa, Morgan e Piero Pelù), dalla commissione musicale capitanata dallo stesso conduttore (e composta insieme al vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo de Amicis) e dal pubblico da casa attraverso il televoto. Non ci saranno duelli, ma esibizioni singole. Ai 6 si aggiungeranno i 2 provenienti da AreaSanremo.

I big: nel cast 10 donne (l'anno scorso solo 7 su 24)

I 26 big saranno tutti presenti fisicamente al Teatro Casinò di Sanremo, insieme ai giovani.

In queste ore impazza il toto-nomi. La lista, fa sapere Amadeus, è già chiusa e sarà svelata proprio nel corso della serata di giovedì: "C'è una presenza di giovani altissima. Con Claudio Baglioni si è aperta una porta. Io avevo il dovere di ripartire dal suo Sanremo. L'ho fatto l'anno scorso mischiando contemporaneità e tradizione - ha anticipato il conduttore - e ho continuato a farlo anche per il 2021. Io faccio riferimento alle canzoni, non vado ad occupare le caselle: per me vince la canzone a prescindere da chi me la presenta. Quest'anno la media dell'età dei concorrenti si abbasserà ulteriormente, rispetto all'anno scorso. Credo di non aver mai ascoltato così tanta musica nella mia vita come in questi mesi. Ho avuto imbarazzo della scelta. È lavoro lungo, non facile. Tra i 26 cantanti in gara ci sono 10 donne".  .

Il Festival si farà all'Ariston: pubblico in sala e tamponi per tutti

Confermate, ad oggi, le date: il Festival di Sanremo 2021 si terrà dal 2 al 6 marzo.

Confermata anche la sede, il Teatro Ariston: "Stiamo lavorando perché la kermesse sia realizzata nella maggiore normalità. E per maggiore normalità intendo il maggior numero possibile di poltrone occupate all'Ariston. Un criterio possibile sarà avere le presenze tutte tamponate in maniera costante e ripetuta, con un controllo quotidiano di tutti coloro che entreranno all'Ariston. Il teatro è una struttura complessa, ma stiamo lavorando da tempo affinché tutti i parametri di sicurezza siano rispettati nonostante la complessità, ripensando anche agli spazi del backstage, alle presenze alle prove, agli uffici", spiega il direttore di Rai1 Stefano Coletta. Che poi aggiunge: "Vogliamo che il Festival 2021 sia il Festival della normalità e della rinascita. Oggi abbiamo uno scenario davanti, ma i primi di marzo lo scenario potrebbe essere un altro. Dopo le feste partirà il countdown: saremo più stringenti sulle norme da rispettare". Confermata per ora la presenza della sala stampa. E Amadeus fa sapere: "Ci sarà anche un palco esterno. Sanremo è il più grande evento musicale e va fatto nella normalità. Sarebbe impensabile transennare la città per non far accedere nessuno".

Co-conduttori e ospiti

Amadeus e Fiorello, che interviene anche a sorpresa per un breve saluto nel corso della conferenza di Sanremo Giovani, non saranno soli sul palco. Con i due, anche alcuni ospiti. Amadeus si limita a dire: "Per ora non parlo. Forse dirò qualcosa giovedì. Le sorprese non mancheranno". Il 31 dicembre condurrà il tradizionale Capodanno di Rai1 insieme a Gianni Morandi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.