Guarda il video infinito di Billie Eilish: "Infinite Bad Guy"

La musicista californiana ha raggiunto un miliardo di visualizzazioni su YouTube e viene celebrata dalla piattaforma con un clip infinita e sempre nuova.
Guarda il video infinito di Billie Eilish: "Infinite Bad Guy"

Il video di "Bad Guy" di Billie Eilish ha raggiunto un miliardo di visualizzazioni su YouTube e per festeggiare questo prestigioso traguardo, la piattaforma ha voluto festeggiare in grande, creando il primo video musicale 'infinito' al mondo. La clip "Infinite Bad Guy" riunisce decine di migliaia di video di YouTube della canzone, postati dai fan con le loro cover della canzone, per un video infinito che è unico a ogni successiva visione.

I fan e i curiosi possono guardare il video - e interagire anche in altri modi - in questo sito. Si parte con la visione del videoclip originale della canzone della musicista californiana per poi, con l'aiuto dell'Intelligenza Artificiale, accedere alla nuova esperienza.

Spiega Vivien Lewit del team 'Artist Relations' di YouTube: "Billie Eilish è un'artista eccezionale ed è chiaro che i suoi fan su YouTube sono pienamente d'accordo. Abbiamo avuto il privilegio di lavorare con Billie e il suo team durante il suo viaggio nel diventare una superstar globale. Oggi siamo onorati di celebrare "Bad Guy" che ha raggiunto un miliardo di visualizzazioni su YouTube mettendo in risalto le creazioni video dei suoi fan con "Infinite Bad Guy". Questa esperienza unica è il nostro modo di celebrare Billie e la sua community di YouTube".

Il produttore di 'Google Creative Lab' Jay Chen ha aggiunto: "In quanto team che ama lavorare con idee tecnologiche davvero all'avanguardia, essere in grado di applicare queste idee a YouTube e lavorare con dei contenuti così ricchi e creativi è davvero unico. Questo progetto è un amorevole monumento alla cultura dei fan di YouTube, in tutta la sua variegata e meravigliosa gloria. Con miliardi di combinazioni, ogni visualizzazione è unica e non vediamo l'ora che la riproduciate".

Oltre a questa celebrazione del tutto nuova per la pietra miliare raggiunta da "Bad Guy", la scorsa settimana Billie Eilish ha condiviso un nuovo brano intitolato "Therefore I Am". La popstar ha presentato la canzone dal vivo, per la prima volta, ieri sera agli American Music Awards 2020.

In questi giorni Billie ha anche incassato i complimenti di Shirley Bassey che ha benedetto il lavoro da lei svolto con la sua "No Time to Die", per la colonna sonora dell'ultimo capitolo cinematografico della saga dell'agente 007. La cantante britannica, che oggi ha 83 anni, ha interpretato ben tre brani - che sono leggenda - per i film di James Bond: "Diamonds Are Forever", "Goldfinger" e "Moonraker". La Bassey ha dichiarato a Big Issue a proposito della Eilish: “È un grande onore per una giovane artista essere all'altezza delle aspettative di Bond. Ha fatto un buon lavoro."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.