Addio a Nikki McKibbin, star di American Idol

La cantante aveva 42 anni: divenne celebre interpretando di Stevie Nicks, Alanis Morissette, Melissa Etheridge e Janis Joplin
Addio a Nikki McKibbin, star di American Idol

Nikki McKibbin, cantante texana che si fece conoscere al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla prima edizione del talent show statunitense American Idol, piazzandosi terza alle spalle di Justin Guarini (seconda) Kelly Clarkson (vincitrice), è morta all'età di 42 anni: come riferisce TMZ, all'artista è stato fatale un aneurisma cerebrale. Il decesso sarebbe stato registrato dalle autorità sanitaria americane nelle prime ore della mattina di oggi, domenica primo novembre.

Nata a Grand Prairie nel 1978, la McKibbin prese parte alla prima stagione del reality Popstar, per poi farsi conoscere al grande pubblico nel 2002 come concorrente di American Idol. Tra le sue interpretazioni più apprezzate vanno ricordate quelle di "Piece of My Heart" nella versione resa da Janis Joplin, "Black Velvet" di Alannah Myles ed "Edge of Seventeen" di Stevie Nicks.

Dopo la partecipazione al talent la McKibbin fu messa sotto contratto dalla RCA Records: il sodalizio si ruppe nel giro di breve tempo a causa di dissidi riguardanti la direzione artistica da intraprendere - l'etichetta spingeva per un album country, mentre la cantante era determinata a pubblicare un disco rock. Dopo essere entrata, nel 2005, nei Downside, l'artista venne messa sotto contratto con la label australiana Astral Records, per la quale pubblicò il suo disco di debutto del 2007 "Unleashed".

Tormentata dalla dipendenza da alcol e sostanze, la McKibbin tentò di disintossicarsi partecipando ai reality Celebrity Rehab with Dr. Drew e Sober House: sobria dal 2008, la cantante pubblicò nel 2012 l'EP "Psychotrip", realizzato con la band Love Stricken Demise. Sposatasi nel 2007 con un altro concorrente di Celebrity Rehab, Craig Sadler, la cantante aveva un figlio da una precedente relazione, Tristan, che a quindici anni - nel 2014 - venne scartato dalla giuria alle audizione del talent che rese famosa sua madre, American Idol.
 

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Ghemon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.