Tekashi 6ix9ine ricoverato in ospedale per un'overdose di pillole dimagranti e caffeina

Il rapper statunitense ha iniziato ad assumere un integratore per dimagrire dopo un aumento di peso verificatosi a seguito del suo rilascio dal carcere.
Tekashi 6ix9ine ricoverato in ospedale per un'overdose di pillole dimagranti e caffeina

Il rapper statunitense, che lo scorso 4 settembre ha pubblicato il suo secondo album in studio “Tattle tales”, è stato recentemente ricoverato in ospedale a causa di un overdose di pillole dimagranti e caffeina. Tekashi 6ix9ine ha raccontato di aver dovuto trascorrere due giorni in ospedale a margine di un’intervista concessa a The Shade Room. Il rapper  di “Dummy boy”  ha rivelato di assumere il doppio della quantità raccomandata di Hydroxycut, un integratore dimagrante che ha iniziato a prendere dopo un aumento di peso verificatosi a seguito del suo rilascio dal carcere - dove era detenuto perché giudicato colpevole di tentato omicidio, traffico di droga e di armi e da cui era stato liberato lo scorso aprile per scontare il resto della pena presso la sua abitazione, a seguito della decisione presa da diversi stati americani di rilasciare alcune categorie di detenuti per prevenire la diffusione del Covid-19 - e che la combinazione del prodotto per dimagrire con del caffè gli ha provocato una "reazione di overdose”.

Stando a quanto riportato da The Shade Room Daniel Hernández - questo il nome all'anagrafe di - Tekashi 6ix9ine è stato dimesso dall'ospedale e "sta bene”. Il sito di notizie e gossip, attraverso un articolo pubblicato ieri - 1 ottobre - ha comunicato che il rapper “è stato ricoverato in ospedale due giorni fa in Florida dopo aver assunto due pillole di Hydroxycut - invece di una, come dose raccomandata al giorno - che gli hanno provocato un aumento della frequenza cardiaca e una sudorazione eccessiva. Tekashi ha detto che questo, insieme al bere un caffè di McDonald's, gli ha causato una reazione di overdose”. 

Tekashi 6ix9ine ha raccontato di aver iniziato ad assumere Hydroxycut dopo aver preso molto peso a seguito del suo rilascio dal carcere e che ha intenzione di prendere tale prodotto per dimagrire - come riportato da The Shade Room - “fino a quando non raggiungerà il suo obiettivo di peso di 150 libbre (circa 70 kg)”. Una volta raggiunto il suo peso ideale, il rapper tornerà a farsi sentire su Instagram, dove ha caricato il suo ultimo post il 18 settembre scorso.

Dopo aver ottenuto il rilascio anticipato dal carcere ed essere stato posto agli arresti domiciliari per un periodo di quattro mesi che si sono conclusi lo scorso 2 agosto, Tekashi 6ix9ine ha pubblicato una serie di brani come “Gooba” - il cui video è stato il più visto di sempre su YouTube del genere Hip Hop nelle prime 24 ore dalla sua pubblicazione - “Trollz” con Nicki Minaj, “Yaya” e “Punani” che hanno anticipato l’uscito della sua seconda prova sulla lunga distanza.

Il nuovo album del rapper, “Tattle tales”, è uscito due anni dopo il suo primo disco, “Dummy boy”, arrivato sui mercati nel novembre del 2018 e contenente diverse collaborazioni come - tra le altre - quelle con Kanye West, Nicki Minaj e Lil Baby.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.