Prince, l’assolo di chitarra che ha fatto impazzire Billy Gibbons

Nel vasto repertorio del Folletto di Minneapolis c'è un dettaglio che ha conquistato il frontman degli ZZ Top.
Prince, l’assolo di chitarra che ha fatto impazzire Billy Gibbons

Tra i tanti ammiratori di Prince c’è anche il barbuto leader e chitarrista degli ZZ Top, Billy Gibbons, che ama sì buona parte del materiale del compianto musicista statunitense – gli album “Purple Rain” e “Sign O' the Times”, ad esempio - ma ha un debole per un dettaglio, non una canzone ma un assolo, anzi, quasi un assaggio di assolo. Il passaggio che ha folgorato Gibbons sono infatti i dodici secondi di apertura di "When Doves Cry", parte di “Purple Rain”. “‘When Doves Cry’ è quella per me, davvero", ha raccontato il musicista texano a Ultimate Prince, proseguendo: “Quell’apertura di chitarra iniziale è irresistibile. Quel passaggio ha consolidato la nostra ammirazione per Prince come un solista davvero di talento sulle sei corde, qualcosa che era stato trascurato”. Quanto poi all’album preferito di Gibbons del repertorio di Prince la scelta, per il musicista, è ardua: “Tutte le cose di Prince sono soddisfacenti”. E in particolare, la “killer combo” per il frontman degli ZZ Top, sono i due dischi “Purple Rain” e “Sign O' the Times”: “‘Purple’ colpisce nel segno, rafforzato dall’essenza che si è trovata nel film insieme a Morris Day. L’impatto di quell’immagine dà il vero significato alla frase ‘dacci dentro!”.

Nel 2009 Gibbons ha avuto l’occasione di incontrare la voce di “Darling Nikki” al Tiger Bar di New York. I due musicisti, scrive sempre Ultimate Prince, hanno chiacchierato insieme per due ore a un tavolino dopo i festeggiamenti per il venticinquesimo anniversario della Rock & Roll Hall of Fame. Ricorda Gibbons: “Ci siamo esibiti insieme una sera a Manhattan e più tardi quella stessa sera ci siamo trovati in un night club per scambiare opinioni su tutto ciò che riguarda la chitarra”. Prosegue ancora Gibbons: “Prince ha sempre superato i limiti e la sua abilità con la chitarra rimane senza tempo”. In momenti come quelli Prince non mancava di esprimere il suo rispetto per gli ZZ Top. Qualche anno fa, nel 2016, intervistato dal Washington Post, Billy Gibbons raccontava: “Mi ha detto, ‘Mi sono piaciuti molto alcuni lavori che sono venuti fuori in quel mostro di hit che è ‘Eliminator’, il suono di 'Gimme All Your Lovin’'”. E ancora: “È andato avanti a citare diversi titoli. Ho detto, ‘Okay, potrei darti alcuni settaggi per l’amplificatore, potrei darti alcune corde per chitarra’. Ho detto, ‘perché non mi racconti di ‘When Doves Cry’?’. Lui ha semplicemente sorriso: ‘Quella prende anche me’”.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.