Paolo Conte, le canzoni dell’album d’esordio: “Tua cugina prima (Tutti a Venezia)”

Era l’ottobre del 1974 quando veniva pubblicato dalla RCA il disco d’esordio di un cantautore allora semisconosciuto. Lo ripercorriamo canzone per canzone.
Paolo Conte, le canzoni dell’album d’esordio: “Tua cugina prima (Tutti a Venezia)”

Se Fabrizio De André è rassegnato (e terrorizzato) di appartenere alla borghesia, Paolo Conte ne è altrettanto consapevole però ci si immerge beato, ne fa un distintivo, anche nel look che sembra uscito dai suoi amati anni Venti (del Novecento, ormai bisogna specificare). “Essere un po’ borghese” spiega disinvolto, “mi aiuta nello scrivere canzoni”. E porta ad esempio proprio “Tua cugina prima”: “Descrivo questa coppia che va a Venezia a farsi fotografare in piazza San Marco vicino ai colombi, per far arrabbiare la cugina che è stata a Venezia prima di loro e che su questa cosa ha sempre rotto un po’ le scatole”. C’è tutta la perfidia, il divertimento anche nello svergognato tempo di liscio scandito dal piano a martello dello stesso Conte, dal sassofono narcotico di Tonino Boccafogli e dalla fisarmonica di Gianni Vallero che sembra uscita direttamente dall’allegria di Casadei. Venezia diventa lo sfondo di una piccola vendetta familiare: “Vieni, facciamo ancora un’altra foto col colombo in man. Così: sorridi bene senza smorfie, lo sguardo fisso su di me mentre conto fino a tre...”. E giù la spernacchiata di fisarmonica. Così nell’anno in cui Claudio Baglioni gorgheggia timido i suoi racconti adolescenti sulla spiaggia (“E adesso non ci sei che tu, soltanto tu e sempre tu”), Paolo Conte si fa un baffo di tutto e spara senza ritegno: “Quando descrisse anche il bidet ci siam sentiti come due pezze da piè”.

Federico Pistone

 

Caricamento video in corso Link

 

Domani scriveremo di “La ragazza fisarmonica”

 

Il testo qui pubblicato è tratto, per gentile concessione dell’autore Federico Pistone e dell’editore, da “Tutto Conte – Il racconto di 240 canzoni” (Arcana, 224 pagine, euro 16,50). (C) Lit edizioni di Pietro D'Amore s.a.s.

 

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/6JMDRw96UDkEwxPYkCteI-v3D7E=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/paolo-conte-pistone.jpg
Dall'archivio di Rockol - Paolo Conte - Un gelato al limon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.