Adele (molto magra) ringrazia Beyoncé

La musicista londinese lo ha fatto attraverso i social network.
Adele (molto magra) ringrazia Beyoncé

Da qualche tempo a questa parte quando si parla di Adele lo si fa per riportare qualche notizia (puntualmente smentita) riguardante la pubblicazione dell'atteso nuovo album che manca nella sua discografia da quasi cinque anni, ovvero dal novembre 2015 quando uscì “25” (leggi qui la nostra recensione), oppure per mostrare quanto sia cambiata la silhouette della performer londinese davvero trasformata nel fisico rispetto a come si è stati abituati a riconoscerla.

Adele non ci regala nuove notizie sull'uscita di un suo disco, in compenso ha pubblicato sul suo canale Instagram una immagine che la ritrae in splendida forma inginocchiata al di sotto di una televisione che rimanda immagini del visual album di Beyoncè “Black is King”. ''Grazie Regina per farci sempre sentire così amati dalla tua arte (sic)”, il commento a corredo della fotografia.

La stima che corre tra Adele e la popstar statunitense è nota e dura da tempo, una fonte ha detto: "Beyonce è l'ultima icona di Adele e si sono unite con la comune perdita di peso. Lei l'ha aiutata con suggerimenti per il fitness, dandole una visione diversa e insegnandole a godersi il lavoro che sta svolgendo. Gli Oscar sono stati il ​​suo incentivo a lavorare sodo, in modo da poter mostrare l'incredibile risultato''.

L'ex allenatore di Adele, Pete Geracimo, in precedenza aveva insistito sul fatto che lei non hai mai voluto diventare 'super skinny'.

“Come ex personal trainer di Adele a Londra, è scoraggiante leggere commenti negativi e accuse grasso-fobiche che mettono in discussione la genuinità della sua incredibile perdita di peso. Nella mia esperienza personale di lavoro con lei attraverso molti alti e bassi, ha sempre marciato al suo ritmo e alle sue condizioni. Non ha mai minato il suo talento divino in alcun modo. Ha lasciato parlare la sua incredibile voce o dovrei dire cantare! Non ha mai fatto finta di essere qualcosa che non era. Quello che avete visto è quello che ha ottenuto. E ce ne siamo innamorati tutti! Quando io e Adele abbiamo iniziato il nostro viaggio insieme, non si è mai trattato di diventare magrissimi. Si voleva metterla in salute. Soprattutto dopo la gravidanza e dopo l'intervento chirurgico. Quando è uscito “25” ed è stato annunciato il tour, dovevamo prepararci per un estenuante programma di 13 mesi. A quel tempo, si è allenata e ha fatto scelte alimentari migliori. Di conseguenza, ha perso molto peso e la gente se ne è accorta. La trasformazione del suo corpo è schizzata su tutti i media. L'attenzione che ha generato è stata strabiliante.”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.