AC/DC, una docu-serie per i 40 anni di ‘Back in Black’ sulla storia delle canzoni. Si parte con ‘You Shook Me All Night Long’

La band australiana ripercorre i brani dell'album cardine della sua carriera e lancia subito il primo episodio del progetto.
AC/DC, una docu-serie per i 40 anni di ‘Back in Black’ sulla storia delle canzoni. Si parte con ‘You Shook Me All Night Long’

“Back in Black”, l’iconico album in nero degli AC/DC, è uscito il 25 luglio 1980 e per festeggiare il quarantennale del disco la band australiana ha lanciato una docu-serie che racconta nei diversi episodi che la compongono la genesi dei brani di “Back in Black”, a partire da "You Shook Me All Night Long", il brano protagonista della prima puntata del progetto. Potete subito guardarla qui:

Caricamento video in corso Link

"You Shook Me All Night Long", presente anche in “Who Made Who”, è il primo singolo degli AC/DC con Brian Johnson dopo la morte di Bon Scott avvenuta nel 1980. Il brano è anche uno dei più suonati dal vivo dal gruppo di Angus Young: quattro diverse versioni live della canzone sono incluse nel singolo del 1986 "You Shook Me All Night Long", nell’album “Live” del 1992, nel boxset del 2009 “Backtracks” e nell’album del 2012 “Live at River Plate”.

Caricamento video in corso Link

Gli AC/DC sembrano, stando alle indiscrezioni e agli indizi circolati negli ultimi mesi, pronti a tornare in pista. La band sarebbe infatti al lavoro tanto su un nuovo album – che sarebbe il primo dai tempi di “Rock or bust” - quanto su un nuovo tour, ma né dell’uno né dell’altro sono state ancora diffuse comunicazioni ufficiali da parte della band.

Il prossimo 25 luglio anche Rockol si unirà ai festeggiamenti in onore di "Back in Black" con un ampio speciale sul disco.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.