X Factor 2020, ufficiale: i giudici sono Agnelli, Emma, Hell Raton e Mika

L'annuncio durante la puntata di questa sera di 'E poi c'è Cattelan Live'
X Factor 2020, ufficiale: i giudici sono Agnelli, Emma, Hell Raton e Mika

Saranno Manuel Agnelli, il rapper Hell Raton, Emma Marrone e Mika i giudici della prossima edizione italiana di X Factor: l'annucio ufficiale è stato dato da Alessandro Cattelan (nella foto) nel corso della sua trasmissione - E poi c'è Cattelan Live - andata in onda nella sera di oggi, martedì 9 giugno.



Il frontman degli Afterhours fu già coinvolto nella produzione del talent show di Sky nel 2016, nel 2017 e nel 2018. Intervistato da Peter Gomez nel 2019, anno nel quale non figurò tra i giudici del programma, lo stesso Agnelli si espresse in termini piuttosto critici nei confronti della trasmissione :

X Factor è un'occasione mancata: per il tipo di potenza che ha, potrebbe influenzare culturalmente tutto il paese, invece produce solo le briciole.  Ogni tanto esce qualcuno che ha dei numeri. Il problema più è quando anche i Maneskin vanno a tropo a sfilate invece che star chiusi in studio a fare pezzi. Il problema è la gestione del dopo.

Il cantante e frontman lombardo ribadì la stessa posizione nel corso di un'intervista all'Huffington Post del 2019:

Mi sono reso conto che la televisione remava contro un vero impianto musicale: l'anno scorso ho avuto molte difficoltà a rapportarmi con gli autori e con i meccanismi del talent rispetto a quello che io ritenevo di essere lì a fare. Avevo tre talenti musicali notevoli ma poi il discorso sulla musica è stato sminuito totalmente. È stato un grosso errore da parte di un programma che ha delle potenzialità enormi

Oggi Agnelli, in una nota, ha fatto sapere, circa il suo ritorno sul banco di X Factor:

"Mi piace molto il progetto che si sta costruendo attorno a questo nuovo X Factor. È molto stimolante tornare con la consapevolezza che seminare è necessario e produce effetti. Ho di nuovo e credo come mai prima, l'occasione per portare la voce di un modo di fare musica e del perché fare musica, lontani dalle logiche dei numeri e del risultato a tutti i costi. La musica come linguaggio, come espressione del sé, come percorso umano e interiore, come presa di posizione, come atto di vita. Molto, molto più potente dell'avere successo. Portare questa visione al grande pubblico, in televisione e in un contesto come questo, rimane uno scopo importante per me. X Factor per me torna ad essere, ma con una consapevolezza tutta nuova, un tavolo di discussione libero da formule troppo rigide, libero da preconcetti. Uno spazio che si riapre. Un’occasione. Prendiamocela"

Hell Raton non ha mai fatto parte della giuria di alcun talent: classe 1990, all'anagrafe Manuel Zappadu, cofondatore, insieme a Salmo, della Machete Crew, il rapper ha alternato l'impegno davanti al microfono - è tra i protagonisti del fortunato "Machete Mixtape 4" del 2019 - al ruolo di discografico per l'etichetta guidata dalla voce di "Playlist", riuscendo anche a organizzare iniziative benefiche come la Machete Aid, maratona andata in streaming sulla piattaforma Twitch lo scorso 5 giugno. (leggi anche: Chi è Hell Raton, il nuovo giudice di X Factor). Il cantante ha fatto sapere, riguardo la sua partecipazione al talent show:

"Ero un ragazzino affamato di musica, che è riuscito a realizzare il suo sogno più grande grazie a passione, dedizione e tenacia. Tutto il tempo passato in sala prove davanti al mic e live sui palchi, i più disparati, d’Italia, ha sicuramente arricchito il mio modo di vivere la musica. Negli anni ho imparato a mettermi in gioco, dal 2010 con la fondazione di Machete fino a Machete Gaming, passando per il debutto dell’etichetta Machete Empire Records e la nascita di Me Next e 333 Mob. Nel mio lavoro convivono i ruoli di discografico, talent scout, direttore artistico e creativo, ma anche musicista. Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera. È quello che vorrei fare qui a X Factor, voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie"


Pur debuttante sul banco dei giudici di X Factor, Emma Marrone ha molta esperienza in termini di talent show, essendo stata la vincitrice del "concorrente" Amici nel 2010 ed essendosi prestata per il programma di Maria De Filippi nel ruolo di giudice e direttore artistico tra il 2013 e il 2018. Al proposito, la cantante ha dichiarato:

Ho sempre amato le sfide perché mi spingono a tirare fuori il meglio di me o almeno lo spero! Stiamo vivendo un periodo “strano” e inevitabilmente anche questa edizione di X Factor sarà “diversa” dalle precedenti. Mi auguro che la musica e l’intrattenimento siano di grande aiuto per lanciare un messaggio positivo di rinascita e di ripartenza, soprattutto per tutti i ragazzi e le ragazze che si mettono in gioco per il loro grande sogno. Non vedo l’ora di condividere questo ruolo con gli altri giudici che sono artisti che stimo molto. Faremo del nostro meglio! Ne sono sicura!


Insieme ad Agnelli, Mika è il veterano dei giudici dell'edizione 2020 di X Factor: il cantante anglo-libanese si è già seduto dietro il bancone del talent di casa Sky nel 2013, nel 2014 e nel 2015, giusto un anno prima del coinvolgimento di Agnelli nella produzione dello show.

L'artista, al proposito, ha dichiarato:

Torno a X Factor con una forte motivazione e una missione che mi hanno convinto ad accettare questa sfida. La mia risposta alla crisi sociale che i recenti eventi hanno portato è quella di partecipare, di condividere e quello che so fare da artista e entertainer è appunto di intrattenere, fare sognare la gente. X Factor quest’anno sarà una nuova, grande occasione per avvicinarci, per sognare insieme e io rispondo a questa chiamata: ci sono!

Mancherà, a X Factor 2020, la decana dei giudici del talent show musicale di casa Sky, Mara Maionchi, unica - insieme a Morgan - a poter vantare la propria presenza in sette edizioni, quelle del 2008, 2009, 2010, 2011, 2017, 2018 e 2019, quest'ultima che l'aveva vista affiancata a Malika Ayane, al frontman dei Subsonica Samuel Romano e al trapper lombardo Sfera Ebbasta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.