Mahmood e Massimo Pericolo, l'esperimento 'Moonlight popolare': l'ascolto di Rockol

Il cantante di "Soldi" e il controverso rapper insieme per un singolo tra urban, soul, rap e Anni '80.
Mahmood e Massimo Pericolo, l'esperimento 'Moonlight popolare': l'ascolto di Rockol

Sensazioni anni '80, un pizzico di soul e un'iniezione di rap: Mahmood e Massimo Pericolo uniscono le forze per un singolo, questo "Moonlight popolare", che aggiunge cemento fresco al ponte che lega urban e rap. Da un lato la voce calda e suadente del cantante milanese, dall'altro le rime affilate e taglienti di quella che da queste parti abbiamo definito la nuova rivelazione del rap italiano (la sua storia, raccontata in parte delle canzoni dell'album "Scialla semper", lo ha portato pure a conquistare certi talk show). Mettici anche suoni sintetici accattivanti che guardano all'età d'oro dell'elettropop e un ritornello radiofonico e orecchiabile e il gioco è fatto.

"Moonlight popolare" esce domani, venerdì 15 maggio. Il brano, prodotto da Crookers, vero nome Francesco Barbaglia, braccio destro di Massimo Pericolo, è un inno pop sulla vita nella periferia. Quella periferia che tanto Mahmood quanto Pericolo conoscono bene e che hanno spesso raccontato nelle loro canzoni: i palazzoni di Gratosoglio nel caso della voce di "Soldi" (a sud di Milano), il disagio di Brebbia - semi-minuscolo paesino tra il Lago Maggiore e il lago di Varese - nel caso del rapper.

Mahmood e Pericolo provano a raccontare le loro origini senza retorica, sui suoni dei sintetizzatori. Partire dal nulla per arrivare al successo: "Parli della vita tua come fosse scritta sulle pagine del Corano / proprio io come te non vengo da Bel Air ma son nato qua", attacca il cantante milanese. "In zona sono più famoso di Drake / se la mia vita è un film la tua è remake / ho una marcia in più perché la nuova auto ne ha sei", risponde Pericolo. Il ritornello è di Mahmood: "Sui tetti la moonlight brilla come Shanghai / la vedi pure tu, da 'sto quartiere in su / la luna da una casa popolare".

"Moonlight popolare" segue "Rapide" e "Eternantena", il singolo pubblicato da Mahmood in piena emergenza coronavirus, e anticipa presumibilmente il suo nuovo album.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.