Addio ad Harold Reid degli Statler Brothers: aveva 80 anni

Il quartetto country a partire dal 1972 ha iniziato a cantare per Johnny Cash. Harold Reid era anche un comico.

È venuto a mancare lo scorso venerdì 24 aprile Harold Reid degli Statler Brothers: nel quartetto country nato a metà anni Cinquanta Reid cantava nel ruolo di basso. L’artista, che è morto nella sua abitazione di Staunton, in Virginia, aveva 80 anni e da tempo soffriva di insufficienza renale. “È amato e sempre lo sarà dalla sua famiglia, dai suoi amici e da milioni di fan. Il suo modo di cantare, di scrivere canzoni e i suoi spettacoli comici hanno reso felici generazioni. Si è portato via un pezzo dei nostri cuori”, si legge sul sito web della band.

A partire dal 1972 gli Statler Brothers, vincitori di tre Grammy, hanno a più riprese cantato per Johnny Cash dopo un percorso nato nelle chiese locali, dove gli Statlers, che all’epoca si presentavano come The Four Star Quartet, inizialmente composti da Joe McDorman, Lew DeWitt, Phil Balsley e Harold Reid, cantava gospel. Dopo una fase come Kingsmen il quartetto si è stabilizzato sul nome Statler Brothers e Don Reid, fratello minore di Harold, ha preso il posto di Joe McDorman nel 1960. "Flowers on the Wall" e "Bed of Rose's” sono tra le hit più note del gruppo.

Harold Reid faceva parte della Country Music Hall of Fame e della Gospel Music Hall.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.