Paul McCartney e Mick Jagger, due vecchietti brontoloni

Battibecchi a distanza fra anziane rockstar
Paul McCartney e Mick Jagger, due vecchietti brontoloni

Fra i moltissimi racconti pubblicati da Giovannino Guareschi, l'immortale inventore di Don Camillo e Peppone, ce n'è uno (cito a memoria, dove mi trovo ora non posso andare a ricercarlo in uno dei miei tanti libri dello scrittore di Fontanelle di Roccabianca) che ha per protagonisti due anziani capifamiglia - parliamo delle famiglie patriarcali che oggi non ci sono più - che si detestano da decenni per motivi che quasi nemmeno ricordano. Per porre in qualche modo fine all'inimicizia, e riconciliare le due famiglie, Don Camillo (o Peppone, o entrambi, non me lo ricordo di preciso, sono un vecchietto anch'io) sfida i due patriarchi a battersi fra loro a pugni, per dirimere una volta per tutte le questioni che li hanno visti scontrarsi a distanza per tanto tempo.
La sfida pugilistica si risolve in un paio di sventole deboli e fuori misura, perché i due attempati contendenti non hanno più forza fisica, a causa dell'età avanzata; sicché la faida viene risolta ex aequo e le famiglie si riconciliano.
Ci pensavo stamattina, a questo racconto, dopo aver letto delle stoccatine che nei giorni scorsi si sono reciprocamente lanciati Paul McCartney - classe 1942, 78 anni da compiere il 18 giugno - e Mick Jagger (classe 1943, 77 anni da compiere il 26 luglio).
Ora: che la rivalità fra Beatles e Rolling Stones sia stata, negli anni Sessanta, principalmente un'invenzione della stampa, è ampiamente assodato, ed ogni biografia minimamente informata dell'uno o dell'altro gruppo testimonia come invece le relazioni personali fra i componenti delle due formazioni siano sempre state assai amichevoli.
E allora come mai, in età senile, Paul e Mick si mettono a battibeccare su chi ce l'aveva più lungo? E anche argomentando in maniera non veritiera (Mick Jagger: "The Beatles never did an arena tour". Beh, il tour americano dei Beatles del 1965 si è tenuto quasi tutto nelle arene, a partire dallo Shea Stadium, e quello del 1966 pure. Sono passati tanti anni, Mick non se lo ricorda più?) o in maniera pretestuosa (Paul McCartney: "Le canzoni scritte dagli Stones sono tutte radicate nel blues, le nostre avevano influenze più variegate").
Boh. Detto che sorprende lo spirito di corpo con cui Paul difende la sua ex band (perché, sia a titolo personale sia con gli Wings, lui gli stadi li ha frequentati, eccome, e con grandi soddisfazioni economiche), i due vecchietti brontoloni potrebbero anche smetterla di battibeccare, e magari, finché c'è tempo, trovare un'idea per una collaborazione a due voci. Sarebbe un bel modo per sotterrare un'ascia di guerra ritrovata, chissà come, in fondo a un cassetto, sotto i pannoloni... 


Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.