Neil Young, una nuova versione di ‘Shut it down’ per il Coronavirus: video

Il cantautore canadese presenta una nuova versione del brano contenuto nell’album del 2019, ‘Colorado’.
Neil Young, una nuova versione di ‘Shut it down’ per il Coronavirus: video

Neil Young ha pubblicato una nuova versione del brano “Shut it down”, traccia contenuta nell’ultimo album del cantautore canadese, “Colorado” (leggi qui la nostra recensione). Come si legge su Neil Young Archives, “Shut it down 2020” è stata realizzata per “documentare la reazione del mondo alla storica pandemia del 2020”.

La nuova versione della canzone, tratta dal disco uscito il 25 ottobre 2019, è accompagnata da un video - riportato più avanti - in cui filmati di Neil Young e i dei suoi Crazy Horse, impegnati nell’esecuzione del pezzo, si intrecciano a immagini che documentano come le persone di tutto il mondo stanno reagendo all’emergenza Coronavirus.

“Questi sono tempi incerti”, ha detto Neil Young in una dichiarazione. “Vi auguro ogni bene mentre vi prendete cura dei nostri malati, i giovani e gli anziani che amiamo così tanto.”

Caricamento video in corso Link

Recentemente il cantautore - che in questo periodo caratterizzato dal Covid-19 ha intrattenuto i fan con una serie di esibizioni live, “Fireside Sessions”, registrate direttamente da casa sua e trasmesse in streaming su Neil Young Archives - ha reso disponibile, attraverso il suo sito web, il video integrale di un concerto con i suoi Crazy Horse, girato a Buffalo il 16 febbraio 1991.

Dall'archivio di Rockol - la videobiografia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.