Neil Young: guarda la seconda delle sue 'Fireside Sessions'

Il cantautore canadese pubblica un nuovo capitolo delle esibizioni solitarie dalla sua casa.
Neil Young: guarda la seconda delle sue 'Fireside Sessions'

Neil Young ha pubblicato la seconda delle sue 'Fireside Sessions', visibili in streaming sul suo sito. In questo secondo appuntamento, lungo 27 minuti, il cantautore canadese ha proposto i seguenti brani: “Four Strong Winds”, “Birds”, “On the Beach”, “Homefires”, “Words” e “Love and Only Love”.

Tra i pezzi proposti “Four Strong Winds” è una cover del duo folk canadese Ian & Sylvia che Young incise già per il suo album del 1978, “Comes a Time” e una versione in solitaria di “On the Beach” che il magazine Rolling Stone riporta essere la prima volta che la esegue solista dal 2003 e, addirittura, la quarta volta in assoluto. Nel video, a un certo punto, Neil Young si lava le mani e dice: “Acqua e sapone. Questa è una soap opera”, canticchiando “Happy Birthday”. Tutte le sedute sono state girate dalla casa di Telluride, in Colorado, di Neil Young e Daryl Hannah.

Al momento dell'annuncio della pubblicazione di questi filmati Young scrisse:

“Dal momento che siamo tutti in casa e in pochi si stanno avventurando fuori, proveremo a fare uno stream dal mio camino, con le riprese della mia adorabile moglie. Sarà una produzione casalinga, alcune canzoni, un po’ di tempo insieme. Annunceremo presto il primo qui nel Neil Young Archive e nel calendario dell'Hears Theater e sui social media ad eccezione di Facebook, Come abbiamo annunciato in precedenza, abbandoneremo Facebook molto, molto presto, quindi se fate affidamento su Facebook per tenervi in contatto con noi, preparatevi a cambiare.”

Il prossimo 18 aprile Neil Young pubblicherà l’album “Homegrown” che venne registrato nel 1975. La data di uscita coincide con quella del Record Store Day 2020 ma l'uscita del disco, che sarà pubblicato in vinile, non è stata descritta come un'iniziativa collegata all'evento.

Dall'archivio di Rockol - Le frasi più belle di Neil Young, "un vecchio hippie del cazzo"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.