Alan McGee: "Mi pento di avere chiamato i Coldplay 'pisciasotto'...un pochino"

Anni fa l'ex manager degli Oasis aveva insultato la band di Chris Martin, ora fa marcia indietro...ma non del tutto.

Alan McGee: "Mi pento di avere chiamato i Coldplay 'pisciasotto'...un pochino"

Giusto venti anni fa, era il 2000, Alan McGee, il patron della etichetta discografica Creation Records - che ha avuto in roster band quali Oasis, Primal Scream, Teenage Fanclub e My Bloody Valentine - espresse dalle colonne del Guardian un giudizio piuttosto tranchant sui Coldplay. Appellò la band di Chris Martin con l'epiteto 'pisciasotto', senza troppi giri di parole.

“Sono una versione light di Jeff Buckley, la band che puoi apprezzare se sei uno studente. Questo è ciò che mi frustra dell'attuale scena musicale”.

Ora, venti anni dopo, McGee ci ripensa e fa ammenda. In una intervista rilasciata alla testata britannica Sunday Express dice:

“Mi pento di aver chiamato 'pisciasotto' i Coldplay... almeno un poco, perché rispetto a quanti sono venuti dopo di loro sono OK. Non mi piace la loro musica ma non penso che siano così male. Ero un fottuto chiacchierone. Pieno di farmaci.”

Al tempo il frontman dei Coldplay Chris Martin commentò: “Non me ne frega niente di quello che ha da dire. Non me ne importa.” E il chitarrista Jonny Buckland aggiunse: “Non ho mai bagnato il letto. Una volta ho fatto la cacca sotto il tavolo quando avevo tre anni. Ma questo è tutto. Stiamo cercando di essere quello che siamo. E questo è tutto. Fingere di essere 'un po' matti' sarebbe solo triste.”

A proposito di McGee e Creation Records, si è sempre in attesa dell'uscita del biopic sul manager intitolato 'Creation Stories'. Il film, scritto da Irvine Welsh, è un adattamento dell'autobiografia dello stesso McGee. Welsh è anche produttore esecutivo, mentre Nick Moran è il regista. L'attore Ewen Bremner interpreta McGee.

Disse McGee all'NME:

"È come Trainspotting ma sulla Creation, se comprendi il concetto. C'è una scena in cui ci sono due dirigenti della Sony che si inculano e io sono lì a guardare. Penso che sarà abbastanza divertente."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.