Bugo e Morgan diventano un videogioco

L'abbiamo vista mille volte, proposta in tutte le salse, e ora la scena che ripercorre quanto accaduto sul palco dell'Ariston durante l'esibizione di Bugo e Morgan è diventata anche un videogioco.
Bugo e Morgan diventano un videogioco

Sanremo 2020. Morgan percorre la scalinata dell’Ariston e, dopo qualche secondo di reticenza dietro le quinte - ecco cosa stava succedendo -, anche Bugo fa lo stesso. Partono le prime note di “Sincero”, la canzone con la quale Cristian Bugatti e Marco Castoldi erano in gara alla settantesima edizione del Festival, ma Morgan, invece di proporre il testo originale, canta: “La tua brutta figura di ieri sera…”. Le conseguenze le conoscete già e di certo in questi giorni non sono mancate interviste, articoli, ospitate, meme e ogni genere di riferimento alla vicenda che ha portato alla squalifica di Bugo e Morgan da Sanremo 2020. Una delle ultime trovate circolate in rete è un video che propone i due cantautori in versione videogioco, ricostruendo l’esibizione dei due artisti sul palco dell’Ariston dello scorso venerdì 7 febbraio. Ecco il simpatico video:

Ieri il famigerato foglio contenente la versione modificata di “Sincero” cantata da Morgan è stato messo all’asta su eBay, come in precedenza promesso dalla voce di “Altrove”, e a oggi l’offerta più alta ha superato i 3mila euro. Poco dopo l’approdo sulla piattaforma di vendita online del testo, Bugo è stato invece ospite a “L’Assedio” di Daria Bignardi, tornando a commentare il chiacchieratissimo episodio.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.