Le prime 10 canzoni italiane da classifica: “Un’estate italiana” di Gianna Nannini e Edoardo Bennato

Vi presentiamo, dalla numero 10 alla numero 1, le 10 canzoni italiane più presenti nelle classifiche di vendita italiane tra il 1959 e il 2019. Nella graduatoria generale, al numero 2 c’è “Un’estate italiana” di Gianna Nannini e Edoardo Bennato (1990).
Le prime 10 canzoni italiane da classifica: “Un’estate italiana” di Gianna Nannini e Edoardo Bennato

Il testo che segue è tratto dal libro "Mezzo secolo di ritornelli" di Stefano Cilio.

Questo celebre brano è stato la colonna sonora dei mondiali di calcio di Italia 1990 ed è conosciuto anche come “Notti magiche”, prime parole del ritornello; composto dal produttore Giorgio Moroder nel 1989, la sua prima versione intitolata “To Be Number One” era in lingua inglese.

Gianna Nannini ed Edoardo Bennato riscrissero il testo in lingua italiana e presentarono la canzone in occasione del sorteggio dei gironi eliminatori del mondiale, effettuato a Roma nel dicembre 1989; la canzone fu riproposta come di consueto nella cerimonia inaugurale, tenutasi a Milano nel giugno 1990 prima del match Argentina-Camerun, ma questa volta fu eseguita in playback.

Tormentone dell’estate di quell’anno, “Un’estate italiana” fu l’ultimo 45 giri a ottenere grandi risultati di vendita, dal momento che proprio in quegli anni il vinile veniva sostituito dal compact disc: disco più venduto dell’anno in Italia, riuscì a issarsi in vetta anche nella vicina Svizzera e al numero 2 in Germania.

La canzone detiene il record assoluto e forse inavvicinabile di presenza nella top ten italiana, con una permanenza totale di 40 settimane, davanti ad “A te” di Jovanotti che si è fermata a 36 settimane.

“Un’estate italiana” è uno dei primi singoli della storia a contenere anche una versione strumentale, indicata come versione karaoke (dal giapponese “orchestra vuota”), a seguito del grande seguito che il karaoke aveva in quegli anni e che dal 1992 lo avrebbe addirittura portato in prima serata con la celebre trasmissione di Fiorello.

Il successo della canzone fu confermato a distanza di decenni, quando nel mondiale 2006 durante la premiazione della finale per il terzo posto Germania-Portogallo fu cantata dai tifosi tedeschi e diffusa dagli altoparlanti dello stadio. La vera scoperta musicale di quel mondiale era stata “Seven Nation Army” dei White Stripes, diventata il motivetto caratteristico dei tifosi italiani, ma anche il brano di Moroder si ritagliò un suo importante e inaspettato spazio.

La versione originale “To Be Number One”, il cui testo era stato scritto da Tom Whitlock, ebbe un buon riscontro di vendita arrivando fino al numero 2 e stazionando per ben 13 settimane in top ten; commercializzata come Giorgio Moroder Project, la canzone fu utilizzata massicciamente dalla Rai come sigla di apertura di tutti i programmi dedicati al campionato mondiale di calcio.

Caricamento video in corso Link

Domani sveleremo qual è la canzone italiana più presente nelle classifiche di vendita italiane dal 1959 al 2019.

Abbiamo pubblicato:

Numero 10: "Sabato pomeriggio" di Claudio Baglioni

Numero 9: "Il cielo in una stanza" di Mina

Numero 8: "Una donna per amico" di Lucio Battisti

Numero 7: "E poi" di Mina

Numero 6: "E tu" di Claudio Baglioni

Numero 5: "In ginocchio da te" di Gianni Morandi

Numero 4: "A te" di Jovanotti

Numero 3: "Il mio nome è mai più" di Liga-Jova-Pelù

Questa scheda è tratta da “Mezzo secolo di ritornelli – Le canzoni più presenti nelle classifiche di vendita italiane”, di Stefano Cilio, Arcana Edizioni, per gentile concessione dell’editore.(C) Lit edizioni di Pietro D'Amore s.a.s.

Nota: l’autore del libro ha deciso di inserire in un sistema tutte le classifiche settimanali di vendita dei dischi in Italia uscite in sessant’anni, scegliendo solo le prime dieci posizioni per un criterio di omogeneità.

Una volta raccolti tutti i dati, per ciascuna delle 3.131 classifiche settimanali è stato assegnato dalla prima alla decima posizione un punteggio decrescente (ponderato sulla base della media delle vendite nel nostro paese). Ciascuna canzone entrata anche solo per una settimana al numero dieci ha così ottenuto un punteggio relativo alla propria presenza, e una volta stabilita la graduatoria complessiva dei 4.134 brani considerati, di cui 757 sono arrivati al numero uno, le canzoni con il punteggio totale più alto sono andate a formare una sorta di classifica delle classifiche.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/wFOkz4AamcZWPoOKyl0Gv0ypqcs=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/unnamed.2020-02-19-09-58-11.jpg
Dall'archivio di Rockol - Gianna Nannini presenta "Amore gigante"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
18 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.