Il cantante mascherato, in UK c'è Skin degli Skunk Anansie. Video

La frontwoman della band di 'Secretly' ha preso parte alla versione britannica dello show vinto in Italia da Teo Mammucari: 'Ho scelto questo costume perché...'

Il cantante mascherato, in UK c'è Skin degli Skunk Anansie. Video

Alla fine, era la papera. Skink, la leader degli Skunk Anansie, ha preso parte come interprete in incognito all'edizione britannica dello show televisivo "Il cantante mascherato", oltremanica noto come The Masked Singer: nel corso del programma la frontwoman della band di "Post Orgasmic Chill" si è esibita nascosta da un buffo da papera, eseguendo - tra gli altri - brani come "Livin’ On Prayer" dei Bon Jovi, hit della band americana originariamente pubblicata nell'album del 1986 "Slippery When Wet".

"Ho scelto la papera perché era una cosa completamente diversa da me", ha spiegato la cantante, che il prossimo mese di settembre pubblicherà la sua autobiografia per la prestigiosa casa editrice Simon and Schuster: "Ho solo pensato che fosse divertente, perché mi piace avere una paperetta di gomma nella vasca quando faccio il bagno. Ho pensato che sarebbe stata una cosa ridicola, pazzesca e folle, e che nessuno avrebbe indovinato. E ho avuto ragione".

Tra gli altri artisti che si sono prestati a prendere parte in veste di performer mascherati all'edizione 2020 di The Masked Singer ci sono stati, tra gli altri, Jake Shears degli Scissor Sisters, Kelis e il frontman dei Darkness Justin Hawkins. Contrariamente all'edizione italiana, quella britannica del "Cantante mascherato" è ancora in corso, con cinque concorrenti ancora in gara.

Gli Skunk Anansie hanno annunciato un tour nel Regno Unito che sarà inaugurato il prossimo 17 giugno a Norwich e che si concluderà dopo quindici tappe il 10 dicembre successivo a Cambridge.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
15 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.