Metallica, James Hetfield: prima apparizione pubblica dopo il rehab. Foto e video

Il frontman dei Four Horsemen torna a farsi vedere in pubblico dopo il periodo di riabilitazione
Metallica, James Hetfield: prima apparizione pubblica dopo il rehab. Foto e video

James Hetfield, che lo scorso mese di settembre ha intrapreso un percorso di riabilitazione a causa dei suoi problemi legati alla dipendenza di alcol e altre sostanze - che ha visto costretti i Four Horsemen a posticipato il loro tour in Australia e Nuova Zelanda - ha fatto la sua prima apparizione in pubblico.

Come anticipato qualche settimana fa, ieri 30 gennaio il frontman dei Metallica, ha presenziato all’inaugurazione dell’esposizione "Reclaimed Rust: The James Hetfield Collection” al Peterson Automotive Museum di Los Angeles. La mostra presenta diverse vetture customizzate dello stesso Hetfield come, per esempio, la Voodoo Priest - una Lincoln Zephyr del ’37 - una Auburn Roadster del ’36 denominata Slow Burn, e una Ford del ’36 chiamata Iron First.

Oggi alcune foto e video dell’evento, che ritraggono il leader della band di “Kill 'em all”, sono state pubblicate in rete. Il racconto di un fan - stando a quanto riportato da Loudwire - ha riferito che durante l’inaugurazione della mostra James Hetfield è apparso di ottimo umore e sembrava stare bene.

Il prossimo 28 marzo i Metallica - discograficamente fermi a “Hardwired... to self-destruct” del 2016 - riprenderanno le attività dal vivo. Hetfield e soci si esibiranno in occasione del concerto a scopo benefico che si terrà a San Francisco, prima della tournée che, secondo le date finora confermate ed elencate sul sito della band, li vedrà impegnati fino al prossimo mese di ottobre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.