La mamma di Lady Gaga parla della depressione della figlia

Cynthia Germanotta ricorda le difficoltà della figlia ai tempi della scuola.
La mamma di Lady Gaga parla della depressione della figlia

La mamma della popstar newyorchese Lady Gaga, Cynthia Germanotta, è stata ospite del programma web 'Through Mom's Eyes' e, seduta nel ristorante di famiglia, la Joanne Trattoria, ha raccontato i primi problemi di depressione avuti dalla figlia, sostenendo che un ruolo non marginale lo ha svolto il bullismo presente nella sua scuola.

La signora Germanotta che, insieme alla figlia, ha dato vita alla 'Born This Way Foundation', organizzazione che aiuta il benessere mentale nei ragazzi, ha ricordato:

“Alla scuola media, poiché era unica, ha iniziato ad avere molte difficoltà. Come, sentirsi isolata dai ritrovi. Umiliata. Insultata. Iniziò a interrogarsi su se stessa e a dubitare delle sue capacità. Ed è allora che sviluppò la depressione".

Cynthia ha detto che lei e il padre di Gaga, Joe, cercarono di fare del loro meglio come genitori per aiutarla, “ma (noi) non sapevamo tutto". Poiché non si era così informati sulla salute mentale come lo si è al giorno d'oggi. Cynthia Germanotta dice di non essersi resa conto di quanto profonda fosse la depressione della figlia:

"Mi sono resa conto dove avevo commesso degli errori, ma non conoscevo i segnali di avvertimento".

E continua: “Mentre la sua carriera decollava e viaggiavamo per il mondo parlando con i giovani, ci siamo resi conto di quanti altri giovani hanno avuto esperienze simili.” Questo è il motivo per cui Gaga ha voluto creare un'organizzazione che aiutasse i giovani a essere “meglio equipaggiati per affrontare le difficoltà di quanto non fosse stata lei.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.