Paul McCartney ha visto al cinema ‘Yesterday’: ecco cosa ne pensa

Paul McCartney si è infilato, insieme alla moglie Nancy, in un cinema degli Hamptons e, nel buio della sala, ha visto “Yesterday”, il film di Danny Boyle ispirato all’universo dei Beatles. E ha raccontato cosa ne pensa.
Paul McCartney ha visto al cinema ‘Yesterday’: ecco cosa ne pensa

Intervistato dall’edizione statunitense di Billboard l’ex Beatles Paul McCartney ha raccontato di aver visto il film di Danny Boyle “Yesterday”, uscito quest’anno e ispirato all’universo del quartetto di Liverpool. Il polistrumentista britannico ha declinato l’invito a presenziare alla proiezione ufficiale della pellicola che racconta di un mondo dove nessuno conosce la musica dei Fab Four ma ha comunque voluto andare al vedere il film al cinema, accompagnato dalla moglie Nancy, negli Hamptons: “Andiamo, io e te, un appuntamento al cinema”, ha raccontato McCartney di aver proposto a sua moglie. Prosegue il musicista inglese:

Eravamo negli Hamptons d’estate e c’era, così abbiamo preso due biglietti e siamo entrati quando nel cinema era tutto buio. Solo una coppia di persone ci ha visti. Eravamo in ultima fila, ridacchiando, soprattutto davanti a tutti i riferimenti a Paul McCartney. Una coppia di fronte a noi ci ha visti, ma tutti gli altri stavano guardando il film. L’abbiamo amato.

Un ottimo risultato considerando che la prima volta che il progetto “Yesterday” era stato presentato a McCartney la reazione dell’artista non era stata delle più incoraggianti: “Tutto è iniziato quando Richard Curtis, che ha girato ‘Love Actually’, mi ha scritto con l’idea e ho pensato ‘è un’idea terribile’ ma non potevo dirglielo, allora ho detto ‘beh, suona interessante, buona fortuna’”, ha ricordato McCartney.

Nei prossimi giorni McCartney pubblicherà - in digitale il 22 novembre, in vinile il 20 -, in occasione del Record Store Day, due canzoni inedite rimaste escluse dall’ultimo capitolo discografico del musicista e compositore, “Egypt Station”, intitolate "Home Tonight" e "In a Hurry". L’anno prossimo, poi, si attende nei teatri un musical musicato da McCartney che altro non è che l’adattamento del classico “La vita è meravigliosa” di Frank Capra. I testi dei brani sono stati scritti dall’ex Beatles insieme a Lee Hall.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.