Fan si rifiuta di insultare Trump, il rapper lo 'processa' sul palco. Video

È successo lo scorso sabato a un festival in Texas: il ragazzo è stato cacciato dal concerto.
Fan si rifiuta di insultare Trump, il rapper lo 'processa' sul palco. Video

YG, rapper californiano classe 1990, ha spintonato sul palco un suo fan dopo che questi si è rifiutato di insultare il presidente degli Usa Donald Trump e ha chiesto alla security di cacciarlo dal concerto.

È successo lo scorso sabato, durante l'esibizione del rapper al Mala Luna Festival di San Antonio, in Texas. YG ha interrotto il suo concerto e ha invitato il ragazzo a salire sul palco: "Ti ho visto in mezzo alla folla. Ti ho chiesto se sei incazzato con Donald Trump e hai detto di non saperlo", ha esordito il rapper, "quindi, dato che non lo sai, ho bisogno che tu lo decida stasera. Voglio che tu dica il tuo nome. Urla: 'Fanculo Donald Trump'".

Il ragazzo, però, si è rifiutato e così YG lo ha spintonato, ordinando alla sicurezza di cacciarlo: "Portatelo fuori da qui. È un sostenitore di Donald Trump". Di seguito, il video:

YG ha più volte attaccato pubblicamente il presidente Usa. Nella primavera del 2016, durante le presidenziali statunitensi, il rapper pubblicò il singolo "Fuck Donald Trump", realizzato insieme al collega Nipsey Hussle: l'incidente del Mala Luna Festival è avvenuto proprio dopo l'esecuzione della canzone.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.